About Us

Slide background
Slide background
Dipendenze
Slide background

Vulnerabilità e vittime

Slide background

Famiglie e giovani

Slide background

Formazione

Slide background

Editoria

Slide background

Cooperazione internazionale

 Notizie

Le vittime dimenticate dei femminicidi
La violenza sulle donne è così diffusa nel nostro Paese che quasi rischiamo di assuefarci. Se ne discute molto, dappertutto. Eppure c’è un aspetto di questo fenomeno ancora non indagato a sufficienza: le vittime collaterali dei femminicidi. Ovvero, i bambini

Giornalismo di pace
In occasione della Giornata internazionale della pace le Edizioni Gruppo Abele hanno presentato la raccolta di saggi dal titolo Giornalismo di pace. Curato da Silvia de Michelis e, prima della sua prematura scomparsa, da Nanni Salio. Il giornalismo di pace è una alternativa al racconto attuale dei media che trasformano i conflitti in cronache sportive. In cui un bollettino di guerra dice”chi sta vincendo”. Tralasciando gli obiettivi reali delle parti in causa, le loro contraddizioni e le vie possibili per superarle

Tutte le notizie ›

 In evidenza

Puliamo il mondo 2016
“Aderiamo a Puliamo il mondo – la campagna di Legambiente che si terrà in tutta Italia dal 23 al 25 settembre – perché è necessario riscoprire le responsabilità che abbiamo verso la Terra, base della nostra vita e nostra casa comune. Ripulire il mondo non vuol dire solo liberarlo dalla sporcizia materiale, ma bonificarlo da quel diffuso inquinamento etico che genera disuguaglianze, esclusione, barriere fisiche e culturali” ha dichiarato don Ciotti, presidente di Libera e Gruppo Abele

 Dicono di noi

20.09.2016 | La Provincia di Varese – Don Luigi e la sua forza nella bellezza delle montagne
Francesco Caielli racconta l’incontro con don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e di Libera, avvenuto in alta montagna dove “le urla sono ovattate e le differenze sono azzerate dalla bellezza e dalla fatica”

10.09.2016 | La Nazione – Agliana, centinaia alla marcia per la giustizia
“Nessun uomo è illegale-Migranti oltre l’accoglienza” era il tema della XXIII Marcia della giustizia Agliana-Quarrata. Tra le centinaia di partecipanti anche don Ciotti, che ha posto l’attenzione sul fenomeno della migrazione in crescita, soprattutto fra i minorenni

Tutti gli articoli ›

photocollage-txt-butt-2

LA NOSTRA RETE

Facebook

Twitter

YouTube