About Us

“Adesso combatto la mafia nel loro ricordo”

13 Oct “Adesso combatto la mafia nel loro ricordo”

13.10.2015 | Rai Uno

Margherita Asta, ospite de La vita in diretta, racconta la sua lotta alla mafia, dopo la strage di Pizzolungo del 1985, in cui morirono sua madre e i suoi due fratelli. In una delle testimonianze, don Luigi Ciotti, presidente di Libera e del Gruppo Abele, racconta il suo rapporto con Margherita: “io la considero come se fosse una figlia e lei mi considera come se fossi suo padre”.



Facebook

Twitter

YouTube