About Us

Carceri e droga. Fini-Giovanardi incostituzionale

13 Jun Carceri e droga. Fini-Giovanardi incostituzionale

tre_leggi (1)Le associazioni lo dicono da tempo: la Fini-Giovanardi è incostituzionale. Ora, i quesiti sollevati dalla Corte di Cassazione sono occasione per la politica di formulare una nuova normativa sulle carceri. E conferire la delega per le droghe a un ministero di area sociale. Su questo è in corso la raccolta firme “Tre Leggi” che avrà una giornata fondamentale il 26 giugno, giornata internazionale contro la tortura

“La Corte di Cassazione, nel chiedere l’intervento della Corte Costituzionale in merito ad alcune criticità della legge Fini Giovanardi sulle droghe, mette in evidenza aspetti denunciati da anni dalla maggioranza degli addetti ai lavori”, dichiara Riccardo De Facci, responsabile Dipendenze del CNCA (rete delle comunità nazionali di accoglienza) di cui il Gruppo Abele fa parte. “E’ assurdo e incostituzionale equiparare lo spaccio, e ancor più l’uso di cannabis – prosegue De Facci – al consumo e allo spaccio di droghe pesanti. E’ assurdo approvare una normativa così delicata senza un vero dibattito parlamentare a pochi giorni dalle elezioni politiche. Per fare una legge ideologica da sbandierare in campagna elettorale abbiamo riempito le carceri italiane di persone che, nella gran parte dei casi, non sono criminali e avrebbero dovuto accedere a percorsi di tipo socio-sanitario.”

“A questo punto”, conclude De Facci, “il Governo e il Parlamento devono decidere se lasciare alla magistratura, ancora una volta, la soluzione di problemi che nascono dalla politica o assumere finalmente la responsabilità di una nuova normativa, urgente e necessaria, che si confronti con la questione droghe voltando pagina rispetto a oltre dieci anni di politiche sbagliate e controproducenti. Per avviare questo processo un primo, importante segnale nella giusta direzione sarebbe affidare la delega sulle droghe a un ministero di area sociale.”

(mariano bottaccio – ufficio stampa CNCA)



Facebook

Twitter

YouTube