About Us

Ciao Riccardo

08 May Ciao Riccardo

Oggi a Torino salutiamo un amico che ci ha lasciati. Si chiamava Riccardo e lo vogliamo ricordare con un pensiero.

Non è semplice esprimere ciò che Riccardo in questi anni ha rappresentato per noi.
Ti abbiamo incontrato 4 anni fa, al Centro Crisi, quando avevi deciso di continuare a vivere e con coraggio avevi intrapreso il tuo percorso per riscattarti  da una vita di sofferenze e di strada.
Eri appassionato di fumetti, ne leggevi tantissimi erano la tua compagnia, il tuo mondo di fantasia.
Eri una persona umile, che sorrideva sempre agli altri, capace di un’ironia coinvolgente. Sempre pronto a darti da fare per dare un senso alle tue giornate e sentirti parte di quel posto che ti aveva accolto, dimostrando la tua costante partecipazione, perché tu ci volevi essere. I tuoi gesti, a volte silenziosi, portavano con sé la riconoscenza profonda verso le persone che camminando con te, ti stavano aiutando a riappropriarti della tua vita.

La seconda volta che sei stato con noi non hai mai mollato, in quei difficili momenti in cui non trovavi lavoro e il tempo passava, non ti sei mai scoraggiato, sei stato un esempio per tutti.
Eri abituato a vivere da solo, non eri capace di pesare sugli altri, ma quel posto con noi era la tua casa, lo dicevi sempre. Ricky eri capace di trasmettere la tua grande forza così, come nell’ultimo periodo della tua vita, quando ti sei ammalato. In quel periodo lavoravi da poco e la tua grande volontà ti faceva resistere, dimostrando che sapevi tener duro. Non volevi perdere quel lavoro che rappresentava la tua libertà e ci hai tentato fino all’ultimo.
Starti accanto ci ha insegnato la forza e la dignità di fronte alla sofferenza, sei stato sempre capace di portare il sorriso alle persone che incontravi e con la tua ironia a dimostrare il tuo affetto.
Grazie per l’opportunità che ci hai dato e per essere stato con noi, c
iao Ricky…

 



Facebook

Twitter

YouTube