About Us

Contro i boss la terza via delle donne

16 Sep Contro i boss la terza via delle donne

16.09.2017 | La Stampa

Cresce sempre di più il numero di donne, soprattutto madri, che chiedono una mano per fuggire dalle mafie. Dal loro mondo di menzogna e di morte. Luigi Ciotti commenta l’intervista-testimonianza pubblicata dal quotidiano piemontese sul rapporto tra donne e mafie: “credo che si debba aiutarle – scrive don Ciotti – e non solo per dovere etico, per una questione di umana solidarietà”.

Leggi l’editoriale di Luigi Ciotti



Facebook

Twitter

YouTube