About Us

Da oggi Torino ha il ponte Mauro Rostagno

26 Sep Da oggi Torino ha il ponte Mauro Rostagno

 

Era il 26 settembre del 1988, quando a Valderice, in provincia di Trapani, Cosa nostra freddò in un agguato Mauro Rostagno.
Sono passati 25 annida quando Cosa Nostra decise di zittire un giornalista di raro coraggio, una voce scomoda, un uomo capace di dare fastidio ai padroni e ai padrini.
Mauro Rostagno è un nostro concittadino e questa mattina i giovani di Libera di Acmos hanno deciso di ricordare la sua figura intitolandogli il ponte di Spina 3, in via Livorno a Torino.
Un gesto simbolico per sollecitare l’amministrazione torinese a dedicare un luogo ad un suo concittadino, come richiesto da oltre 1000 cittadini che 5 anni fa, grazie ad una raccolta firme, chiesero di intitolare il ponte di via Livorno a Mauro Rostagno.
Nessuna risposta è ancora arrivata, così abbiamo deciso di ricordarlo perché Noi siamo orgogliosi della sua Storia. Per noi, da oggi, quello di via Livorno è il Ponte Mauro Rostagno.

 

 Liberapiemonte.it



Facebook

Twitter

YouTube