About Us

Don Ciotti a San Luca dopo i fatti di Mileto: “investire sulla cultura e sulla scuola”

30 May Don Ciotti a San Luca dopo i fatti di Mileto: “investire sulla cultura e sulla scuola”

30.05.2017 | Avvenire.it

 

Don Luigi Ciotti, presidente di Libera e Gruppo Abele, a San Luca per incontrare i ragazzi della scuola del paese dell’Aspromonte, spiega il senso di questa iniziativa, la prima in questa realtà, e commenta il dramma di Mileto, dove un ragazzo di 15 anni ha ucciso un coetaneo. Sono tanti i messaggi di dolore che i compaesani e i compagni di classe del quindicenne Francesco Prestia Lamberti hanno lasciato sulla bacheca Facebook del ragazzo ucciso. Il quindicenne reo confesso sarebbe il figlio e il fratello di due noti pregiudicati di Mileto; per l’esattezza esponenti di spicco del clan Pititto-Iannello che secondo la Dda di Catanzaro avrebbero imbastito (operazione Stammer) una vera e propria filiera del narcotraffico internazionale.

Avvenire.it

 



Facebook

Twitter

YouTube