About Us

Don Ciotti, “Don Picchi ha dato dignità e speranza”

31 May Don Ciotti, “Don Picchi ha dato dignità e speranza”

31.05.2010 | Ansa

Roma –  Don Luigi Ciotti ricorda Don Picchi: “E’ stato un prete generoso, che ha speso la sua vita per dare dignità e speranza alle persone. E che lascia tanti affetti e cose concrete». Così don Luigi Ciotti, presidente del Gruppo Abele e Libera ricorda don Mario Picchi. “Ci lascia l’impegno educativo e l’attenzione ai giovani – sottolinea don Ciotti – la capacità di andare oltre la superficie del disagio, di coglierne le cause sociali, il contributo per cambiare le leggi, per costruire contesti di maggiore giustizia e accoglienza. E quel ‘Progetto uomo’ che condensa lo spirito di un’ opera tutta al servizio delle persone”.
“Mi legava, a don Mario – dice don Ciotti – l’essere partiti in quegli anni dalla strada, ma anche la fedeltà a una Chiesa davvero al servizio dei poveri, dei fragili, degli esclusi. L’ ultima immagine che conservo di lui – conclude – è quella di una persona che affronta con grande dignità la malattia: con quella bombola di ossigeno che si portava sempre appresso, ma che non gli ha impedito, anche negli ultimi tratti della vita, di continuare a dare ossigeno, e speranza, ai progetti e alle persone incontrate nel suo cammino”.



Facebook

Twitter

YouTube