About Us

Don Ciotti: “Gli attentati non ci fermeranno, noi siamo più forti”

14 Jul Don Ciotti: “Gli attentati non ci fermeranno, noi siamo più forti”

14.07.2012 | Giornale di Sicilia

In questi giorni si moltiplicano gli attentati nei terreni confiscati alla mafia, alla ‘ndrangheta e alla camorra. Interi raccolti dati alle fiamme per privare i soci delle cooperative, della rete di Libera, che li avevano coltivati del frutto del loro lavoro. Il presidente del Gruppo Abele e di Libera, don Luigi Ciotti, risponde alle domande di Alessandra Turrisi, sulle pagine del Giornale di Sicilia.

 Leggi l’intervista di Alessandra Turrisi



Facebook

Twitter

YouTube