About Us

Don Gelmini: don Ciotti, strade diverse ma nella stessa direzione

13 Aug Don Gelmini: don Ciotti, strade diverse ma nella stessa direzione

13.08.2014 | Agi

Amelia – ”Abbiamo percorso strade diverse ma nella stessa direzione. Le diversità sono il sale della vita, una ricchezza”. Così don Luigi Ciotti al termine dei minuti di raccoglimento davanti alla salma di don Pietro Gelmini, nella cappella del palazzetto dello sport della Comunità Incontro, alla periferia di Amelia. Il fondatore di Libera è arrivato in prima serata da Torino per raccogliersi in preghiera ed ha poi benedetto la salma. ”Don Pietro ci lascia una grande testimonianza di impegno a favore dei giovani e di quanti combattono contro le dipendenze dalla droga. Avevamo impostazioni diverse io e lui, ma sono venuto qui per un atto di grande rispetto nei suoi confronti. Il nostro è stato un lavoro difficoltoso e lo e’ tuttora, ma l’obiettivo e’ sempre quello di strappare gente alla dipendenza dalle droghe e quindi strapparle al narcotraffico”. Don Ciotti ha quindi lasciato la comunità ed è già sulla strada di ritorno verso Torino.



Facebook

Twitter

YouTube