About Us

Dublino 2014. Anche il Gruppo Abele chiede un nuovo piano contro Hiv e Aids

22 Oct Dublino 2014. Anche il Gruppo Abele chiede un nuovo piano contro Hiv e Aids

LILALOGONel 2014 cade il decennale della Dichiarazione di Dublino su Hiv e Aids, e il Piano europeo di lotta contro Hiv/Aids 2009-2013 è in scadenza. Una scadenza che coinciderà con la presidenza italiana del Semestre europeo e che ha perciò portato la Lila a lanciare una sottoscrizione subito accolta da numerose associazioni tra cui il Gruppo Abele, affinché la politica inserisca nel programma un evento dedicato alla Dichiarazione di Dublino che sia di sostegno al nuovo Piano di lotta contro Hiv e Aids.
Prima di questo appello italiano, nel maggio di quest’anno, l’HIV/AIDS Civil Society Forum (CSF) ha dato impulso alla “Call to the European Commission and EU leaders to re-affirm leadership and commitment on HIV/AIDS, both inside and outside of the EU, by approving a new Strategy and Action Plan on HIV/AIDS“, sottoscritta da oltre 200 associazioni, ong, istituzioni, agenzie e parlamentari europei, per sollecitare l’Europa al rinnovo dell’impegno nella lotta contro Hiv e Aids alla scadenza della Comunicazione.

Leggi il testo della call to action italiana (sottoscritto anche da Luigi Ciotti)

(manuela battista)



Facebook

Twitter

YouTube