About Us

Festival Internazionale, don Ciotti porta esperienza Libera

03 Oct Festival Internazionale, don Ciotti porta esperienza Libera

03.10.2015 |Ansa

Ferrara – “Bisogna restituire alla terra la sua anima che oggi geme e grida. Dobbiamo far prendere coscienza all’Italia che il problema della criminalità organizzata è ovunque e di tutti”. Così don Luigi Ciotti, ospite al Festival di Internazionale a Ferrara per parlare dell’esperienza di Libera e del lavoro agricolo sui terreni confiscati alle mafie. “Con tutti i limiti, le fatiche e gli errori – ha detto – e tutti i miglioramenti che devono essere fatti, abbiamo ottenuto l’uso sociale di quei beni. Non è stato facile e semplice ma oggi, nonostante le intimidazioni, siamo qui per dire che è possibile”. Don Ciotti ha poi rivolto un pensiero alla strage di migranti di Lampedusa e ha invitato i presenti a riflettere sulle persone che perdono la vita mentre cercano un futuro migliore.



Facebook

Twitter

YouTube