1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. mappa
  2. Contatti
  3. Stampa
Testata per la stampa
 

Contenuto della pagina

 

Primo Piano

 

Sentieri di emancipazione al di là della crisi
 
È cominciato il IX incontro internazionale del Forum Paulo Freire, presso la Fabbrica delle "e" di Torino; organizzato dall'Istituto Paulo Freire Italia e dal Gruppo Abele in collaborazione con gli IPF mondiali. Le interviste e una sintesi delle plenarie sono disponibili sul canale Youtube e sulla pagina Facebook dell'associazione. Con la possibilità, per chi non potesse esserci, di seguire le conferenze on line dal canale streaming o in diretta radio

 
  1. 09.09.2014 La "Buona Scuola" per far rinascere il Paese

    La 5^ edizione del seminario promosso dal Forum Regionale per l'Educazione e la Scuola, dal Gruppo Abele e molti altri enti e associazioni, raccontato da Domenico Chiesa

  2. 08.09.2014 Le priorità per il lavoro

    La riforma del mercato del lavoro: tra l'abrogazione dell'Art.18 dello Statuto e la mancanza di tutele, i commenti e le priorità di Maurizio Landini e Stefano Rodotà nelle video interviste

  3. 01.09.2014 Al fianco di don Luigi Ciotti

    Dopo la notizia diffusa dal quotidiano Repubblica delle minacce rivolte da Totò Riina a don Luigi Ciotti tanti sono stati gli attestati di solidarietà da parte di istituzioni e associazioni. 


Eventi e progetti

Torino: European Mobility Week
 
Lo slogan scelto per il 2014 è "Our Streets, Our Choice". Per Torino, tra i progetti promotori è MICS (Mobility Integration for Community Solutions) che dal 15 al 20 settembre organizza una settimana di attività per muoversi con passo leggero. A cura dell' Agenzia per lo sviluppo locale di San Salvario onlus, Ciclobus, Donne per la difesa della società civile, Gruppo Abele, ManaManà, associazione Nessuno, Laqup, Oratorio San Luigi, Solco onlus

 
  1. Il teatro del Noi

    Condotto da Claudio Montagna, nasce tra le attività dell'Università della Strada, un nuovo luogo di studio, ricerca e formazione teatrale, alla Fabbrica delle "e" a Torino. Le iscrizioni scadono il 30 settembre

  2. Festa della Comunità al Filo d'erba

    La Comunità per famiglie di Rivalta organizza, dal 3 al 5 ottobre, tre giorni per prendersi cura del bene comune: lavori, pranzi, murales concerti e giochi per bambini

  3. Una scuola di narrazione educativa: i metodi

    Dal 3 al 5 ottobre alla Certosa di Avigliana un seminario sui metodi della scrittura narrativa. Dall'uso nei luoghi di cura, alla fiaba come strumento educativo; dall'econarrazione all'impegno civile


Riparte il futuro

"Immagina il tuo futuro e quello del Paese, in una lettera"
 
Riparte il futuro invita gli studenti delle Università italiane a raccontare in una lettera come immaginano il proprio domani e quello del Paese senza corruzione. Le più interessanti, spedite al Festival delle lettere, saranno pubblicate sul sito della campagna e alcune diventeranno protagoniste, con gli autori, di un evento di improvvisazione teatrale, nell'ambito del Festival, il 2 ottobre a Milano con Nando Dalla Chiesa e Paolo Hendel

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Menu di sezione

 
 
  1. Buona scuola

    di Grazia Liprandi

 
 
SOS: hai bisogno d'aiuto?.
 
animazione sociale.
 
università della strada.
 
edizioni gruppo abele.
 
animazione sociale.
 
narcomafie.
 

Sui media

  1. Fede in Dio e nella giustizia

    16.09.2014 | Riforma.it
    A fine agosto sono state rese pubbliche sui media nazionali le minacce pronunciate nel 2013 da Totò Riina contro don Luigi Ciotti, fondatore di «Libera. Riforma lo ha intervistato

  2. Accorsi e Rubini al Sud lottano nei campi sequestrati alla mafia

    16.09.2014 | Avvenire
    Totò Riina minaccia. Don Luigi risponde allargando la sfida: la mafia non è solo l'organizzazione criminale, è anche mafiosità, mancanza di senso civico, evasione fiscale, corruzione e abuso di potere

  3. Lavoro e legalità: "Chi va tutelato sono i 'morti vivi'"

    15.09.2014 | Redattore sociale
    Don Ciotti al convegno Fiom di Milano, ha ricordato quanto sia necessario tutelare coloro che non possono lavorare a causa della mafia, facendo sei proposte per migliorare l'amministrazione dei beni confiscati

 
 
 
 
 
<Settembre 2014>
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
.
 
.
 
.
 
Condividi
Abbonati
  1. RSS