1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. mappa
  2. Contatti
  3. Stampa
Vai alla pagina iniziale
Testata per la stampa
 

Contenuto della pagina


Luigi Ciotti ospite di Caternoster

24.10.2010 | Rai 3

 
 

Don Luigi Ciotti  ospite di Caternoster, trasmissione in onda su Rai 3, parla del contrasto alle mafie e delle iniziative messe in atto da Libera per riutilizzare ai fini sociali i beni confiscati alla criminalità organizzata. 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Menu di sezione

Sui media

  1. Rai 1, "A sua immagine" da Rebibbia con don Luigi Ciotti

    19.12.2014 | Ansa
    Le Ragioni della Speranza, nella puntata che precede il Natale, è stato realizzato dal nido del carcere femminile di Rebibbia con le detenute, il personale e la direttrice Ida del Grosso

  2. L'attualità della fede? Vede dove la scienza può arrivare

    19.12.2014 | Avvenire
    Maurizio Schoepflin recensisce "5 variazioni sul credere", testo curato da Marco Bouchard per le Edizioni Gruppo Abele

  3. Si ribellò alla 'ndrangheta. Confermati i 4 ergastoli ai killer di Lea Garofalo

    19.12.2014 | La Stampa
    In Cassazione il processo per l'omicidio Garofalo. Nel 2013, ai suoi funerali, don Luigi Ciotti, presidente del Gruppo Abele, aveva invitato a non tacere più

  4. Nell'Uganda ferito dalla guerra, da violenza e malattie la speranza non muore

    19.12.2014 | La Voce del Popolo
    "I bambini della notte" è un libro che narra di dolore e di speranza. Scritto da Mariapia Bonante e Francesco Bevilacqua, edito da Il Saggiatore. La recensione di Marta Margotti su "La Voce del Popolo"

  5. La lunga parabola del diritto. Un antidoto all'oblio dell'articolo18

    19.12.2014 | il manifesto
    La recensione di Mauro Ravarino a "Lo chiamano lavoro", scritto da Carla Ponterio e Rita Sanlorenzo ed edito dalle Edizioni Gruppo Abele

  6. La crisi a Torino: il dormitorio del Gruppo Abele

    18.12.2014 | Rai 3
    FuoriTg visita le strutture del capoluogo piemontese dove vive la crisi. Nel servizio anche il dormitorio di via Leoncavallo, gestito dal Gruppo Abele

SOS: hai bisogno d'aiuto?.
 
 
 
Banner Libera .
 
 
Banner Certosa di San Francesco .
 
Condividi
Abbonati
  1. RSS