1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. mappa
  2. Contatti
  3. Stampa
Vai alla pagina iniziale
Testata per la stampa
 

Contenuto della pagina


Primo piano

Permesso di soggiorno anche con lavoro precario

Il permesso di lavoro stagionale non è più l'unico contratto che consente agli immigrati la permanenza in Italia. La Corte di Cassazione ha infatti deciso che anche i contratti di lavoro "precario" potranno garantire lo stesso diritto. Sarà sufficiente far sì che tali contratti siano autorizzati e regolari, e intervallati da periodi di inattività limitati. La Corte in questo senso ha annullato il decreto di espulsione ingiunto ad Amadou D. che doveva essere allontanato entro i 60 giorni previsti dalla legge per rinnovare il permesso di soggiorno una volta scaduto il contratto di lavoro. Il Tribunale ha spiegato che "ai fini della concessione del permesso di soggiorno per ragioni di lavoro, il requisito della regolare permanenza in Italia da almeno un anno non implica necessariamente lo svolgimento continuativo dell'attività di lavoro nell'ambito di un unico rapporto a tempo indeterminato, ma può ritenersi soddisfatto anche in virtù di una successione di contratti a termine o stagionali debitamente autorizzati".


(T.C.)

 
 
 
 
 
 

Menu di sezione

Primo Piano

  1. 26.03.2015. Pill testing importante, ma la prevenzione resta l'arma primaria

    Pubblicato il nuovo rapporto Cnr-Espad, che pone l'accento sull'utilizzo di sostanze a loro sconosciute. Leopoldo Grosso: "Necessario pill testing,e potenziare la prevenzione"

  2. 25.03.2015. Libera porta a Bologna 200 mila persone per dire no alle mafie. E festeggia 20 anni

    Il 21 marzo, la grande manifestazione nazionale di Bologna per dire no a tutte le mafie e per marciare accanto ai familiari di quanti sono caduti sotto i colpi della criminalità organizzata

  3. 21.03.2015. "Cultura e politica antidoti contro la paura"

    La paura è uno strumento politico potentissimo. Livio Pepino ne ha analizzato le ripercussioni in Prove di paura, il suo ultimo libro in uscita per il prossimo 25 marzo per le Edizioni Gruppo Abele. Lo abbiamo intervistato

  4. 20.03.2015. Torino, in piazza per dire no al terrorismo

    In centinaia, in piazza a Torino, per dire no alla violenza e per dare sostegno ai familiari delle vittime dell'attacco di Tunisi. Il Comune del capoluogo piemontese ha dichiarato due giorni di lutto cittadino

  5. 20.03.2015. Incendio alla sede della Transistor, a rischio posti di lavoro

    In attesa che i controlli di Asl e Arpa diano il via libera alla riapertura dopo l'incendio scoppiano nel pomeriggio dello scorso 18 marzo, i locali della Transistor S.r.l. restano di fatto ancora chiusi

  6. 20.03.2015. In marcia alla XX Giornata della Memoria

    Anche quest'anno saremo a fianco di Libera per ricordare le vittime della mafia. Appuntamento per domani a Bologna

SOS: hai bisogno d'aiuto?.
 
 
 
Banner Libera .
 
 
Banner Certosa di San Francesco .
 
Condividi
Abbonati
  1. RSS