1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. mappa
  2. Contatti
  3. Stampa
Vai alla pagina iniziale
Testata per la stampa
 

Contenuto della pagina


Primo piano

Permesso di soggiorno anche con lavoro precario

Il permesso di lavoro stagionale non è più l'unico contratto che consente agli immigrati la permanenza in Italia. La Corte di Cassazione ha infatti deciso che anche i contratti di lavoro "precario" potranno garantire lo stesso diritto. Sarà sufficiente far sì che tali contratti siano autorizzati e regolari, e intervallati da periodi di inattività limitati. La Corte in questo senso ha annullato il decreto di espulsione ingiunto ad Amadou D. che doveva essere allontanato entro i 60 giorni previsti dalla legge per rinnovare il permesso di soggiorno una volta scaduto il contratto di lavoro. Il Tribunale ha spiegato che "ai fini della concessione del permesso di soggiorno per ragioni di lavoro, il requisito della regolare permanenza in Italia da almeno un anno non implica necessariamente lo svolgimento continuativo dell'attività di lavoro nell'ambito di un unico rapporto a tempo indeterminato, ma può ritenersi soddisfatto anche in virtù di una successione di contratti a termine o stagionali debitamente autorizzati".


(T.C.)

 
 
 
 
 
 

Menu di sezione

Primo Piano

  1. 26.02.2015. Processo Eternit "prescritto prima di iniziare"

    All'indomani della prima sentenza che lasciava senza colpevoli le oltre 3mila vittime dell'Eternit, Libera e Gruppo Abele tramite Riparte il futuro hanno lanciato una campagna di raccolta firma

  2. 25.02.2015. A Torino è 'ndrangheta. Irrevocabile la condanna per 50 affiliati

    Nessun nuovo processo. La Camera di Consiglio della Cassazione conferma le condanne derivate dalla chiusura dell'operazione Minotauro

  3. 25.02.2015. StopOpg: a marzo lo sciopero della fame

    Gli esponenti del comitato per la chiusura degli Ospedali psichiatrici giudiziari si alterneranno nel digiuno, durante tutto il mese, per evitare un'altra proroga alla chiusura

  4. 19.02.2015. Lo sport e quella sfrenata corsa al farmaco

    Morti sospette, tante. Insabbiamenti, più d'uno. Intervista a Lamberto Gherpelli, autore del libro Qualcuno corre troppo, il lato oscuro del calcio (Edizioni Gruppo Abele)

  5. 18.02.2015. Detenuti stranieri in Italia. Una riflessione di Antigone

    Patrizio Gonnella analizza e commenta i dati annuali sul sistema carcerario europeo con un focus sul nostro Paese dagli anni novanta ad oggi

  6. 18.02.2015. Conoscere la corruzione per prevenirla

    Al polo universitario di Asti si parla di Riparte il futuro e dell'importanza di scelte etiche quotidiane per contrastare un fenomeno che depreda i cittadini italiani di 60 miliardi di euro l'anno

SOS: hai bisogno d'aiuto?.
 
 
 
Banner Libera .
 
 
Banner Certosa di San Francesco .
 
Condividi
Abbonati
  1. RSS