1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. mappa
  2. Contatti
  3. Stampa
Vai alla pagina iniziale
Testata per la stampa
 

Contenuto della pagina


Primo piano

Permesso di soggiorno anche con lavoro precario

Il permesso di lavoro stagionale non è più l'unico contratto che consente agli immigrati la permanenza in Italia. La Corte di Cassazione ha infatti deciso che anche i contratti di lavoro "precario" potranno garantire lo stesso diritto. Sarà sufficiente far sì che tali contratti siano autorizzati e regolari, e intervallati da periodi di inattività limitati. La Corte in questo senso ha annullato il decreto di espulsione ingiunto ad Amadou D. che doveva essere allontanato entro i 60 giorni previsti dalla legge per rinnovare il permesso di soggiorno una volta scaduto il contratto di lavoro. Il Tribunale ha spiegato che "ai fini della concessione del permesso di soggiorno per ragioni di lavoro, il requisito della regolare permanenza in Italia da almeno un anno non implica necessariamente lo svolgimento continuativo dell'attività di lavoro nell'ambito di un unico rapporto a tempo indeterminato, ma può ritenersi soddisfatto anche in virtù di una successione di contratti a termine o stagionali debitamente autorizzati".


(T.C.)

 
 
 
 
 
 

Menu di sezione

Primo Piano

  1. 03.07.2015. Italia: la crisi incide sul benessere dei minori

    I dati Istat per l'Authority per l'infanzia e l'adolescenza collocano il nostro Paese al ventiduesimo posto tra i 29 paesi ricchi per la condizione dell'infanzia

  2. 30.06.2015. Il reddito di dignità misura di giustizia sociale

    L'intervento di Luigi Ciotti all'incontro con i Parlamentari organizzato dalla campagna per il Reddito di Dignità, promossa da Libera e Gruppo Abele e la partecipazione di BIN Italia e Cilap

  3. 30.06.2015. Armonia 2015, Festival in memoria di Bruno Caccia

    La rassegna artistica si svolge ogni anno nel bene confiscato alla famiglia Belfiore ed è organizzata da Libera Piemonte, Acmos e Gruppo Abele

  4. 29.06.2015. Alla stazione per incontrare il mondo

    In un momento in cui si parla di immigrazione in termini di invasione, una festa come Le Terre attraverso il Mare è necessaria. Perché il viaggio verso la terra sognata è anzitutto un diritto, sancito dall'articolo 13 della Dichiarazione universale dei diritti umani

  5. 26.06.2015. World Drug Day, cosa sta cambiando?

    Per il 2015, se qualcosa sta cambiando, lo abbiamo chiesto a Marco Perduca, ex Senatore, rappresentante all'Onu del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito e ex segretario della Lega Internazionale Antiproibizionista

  6. 26.06.2015. Crolla la spesa sociale: -81% in sette anni

    Dal 2007 a oggi in Italia la spesa pubblica destinata al sociale è scesa dell'81%: il Fondo per le politiche sociali è passato dagli 1,6 miliardi di euro stanziati otto anni fa ai 297 milioni previsti per il 2014

SOS: hai bisogno d'aiuto?.
 
 
 
Banner Libera .
 
 
Banner Certosa di San Francesco .
 
Condividi
Abbonati
  1. RSS