1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. mappa
  2. Contatti
  3. Stampa
Vai alla pagina iniziale
Testata per la stampa
 

Contenuto della pagina


Primo piano

Permesso di soggiorno anche con lavoro precario

Il permesso di lavoro stagionale non è più l'unico contratto che consente agli immigrati la permanenza in Italia. La Corte di Cassazione ha infatti deciso che anche i contratti di lavoro "precario" potranno garantire lo stesso diritto. Sarà sufficiente far sì che tali contratti siano autorizzati e regolari, e intervallati da periodi di inattività limitati. La Corte in questo senso ha annullato il decreto di espulsione ingiunto ad Amadou D. che doveva essere allontanato entro i 60 giorni previsti dalla legge per rinnovare il permesso di soggiorno una volta scaduto il contratto di lavoro. Il Tribunale ha spiegato che "ai fini della concessione del permesso di soggiorno per ragioni di lavoro, il requisito della regolare permanenza in Italia da almeno un anno non implica necessariamente lo svolgimento continuativo dell'attività di lavoro nell'ambito di un unico rapporto a tempo indeterminato, ma può ritenersi soddisfatto anche in virtù di una successione di contratti a termine o stagionali debitamente autorizzati".


(T.C.)

 
 
 
 
 
 

Menu di sezione

Primo Piano

  1. 29.07.2014 Bergonzoni e Ciotti. Un selfie per Riparte il Futuro

    A margine dell'incontro-spettacolo alla Certosa 1515 lo scrittore e comico bolognese ha posato col presidente del Gruppo Abele a sostegno della campagna contro la corruzione e della sua ultima iniziativa #primadellevacanze

  2. 26.07.2014 Anche in Umbria... Riparte il futuro!

    Consegnati i braccialetti bianchi ai sindaci umbri che hanno sottoscritto gli impegni di trasparenza e legalità chiesti da oltre 500mila cittadini

  3. 25.07.2014 Risorse 8 per mille per edilizia scolastica: via libera dal Consiglio dei Ministri al Decreto presidenziale

    Benvenuti in Italia, Cittadinanza attiva, Libera e Legambiente: "ora occorre trasparenza nei metodi di suddivisione di questi fondi"

  4. 18.07.2014 Via d'Amelio: la memoria diventa impegno

    In ricordo della strage del 19 luglio 1992 in cui persero la vita Paolo Borsellino, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina

  5. 16.07.2014 Riparte il futuro... da Avigliana!

    Ventuno giovanissimi impegnati in quattro giornate di incontri, laboratori e seminari sul tema della corruzione

  6. 16.07.2014 Pace, libertà e giustizia per Palestina e Israele

    Il 16 luglio, in Italia, aderendo ad un appello della Rete della Pace, le piazze delle città si sono riempite per chiedere l'immediato cessate il fuoco tra Palestina e Israele. Anche Torino ha risposto

SOS: hai bisogno d'aiuto?.
 
 
 
Banner Libera .
 
 
Banner Certosa di San Francesco .
 
Condividi
Abbonati
  1. RSS