1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. mappa
  2. Contatti
  3. Stampa
Vai alla pagina iniziale
Testata per la stampa
 

Contenuto della pagina


Primo piano

23.04.2010. Il Gruppo Abele sta con Emergency

Il Gruppo Abele aderisce all'appello di Emergency. Per firmarlo vai sul sito www.emergency.it


Sabato 10 aprile militari afgani e della coalizione internazionale hanno attaccato il Centro chirurgico di Emergency a Lashkar-gah e portato via membri dello staff nazionale e internazionale. Tra questi ci sono tre cittadini italiani: Matteo Dell'Aira, Marco Garatti e Matteo Pagani.
Emergency è indipendente e neutrale. Dal 1999 a oggi EMERGENCY ha curato gratuitamente oltre 2.500.000 cittadini afgani e costruito tre ospedali, un centro di maternità e una rete di 28 posti di primo soccorso.
IO STO CON EMERGENCY
FIRMA L'APPELLO
www.emergency.it


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Menu di sezione

Primo Piano

  1. 26.02.2015. Processo Eternit "prescritto prima di iniziare"

    All'indomani della prima sentenza che lasciava senza colpevoli le oltre 3mila vittime dell'Eternit, Libera e Gruppo Abele tramite Riparte il futuro hanno lanciato una campagna di raccolta firma

  2. 26.02.2015. Lotta alla povertà: cos'ha fatto la politica italiana?

    Il titolo del rapporto di ActionAid uscito in occasione della Giornata mondiale della giustizia sociale è anche il titolo dell'intervista al segretario italiano Marco De Ponte: quanto dista l'interesse politico dall'indigenza

  3. 25.02.2015. A Torino è 'ndrangheta. Irrevocabile la condanna per 50 affiliati

    Nessun nuovo processo. La Camera di Consiglio della Cassazione conferma le condanne derivate dalla chiusura dell'operazione Minotauro

  4. 25.02.2015. StopOpg: a marzo lo sciopero della fame

    Gli esponenti del comitato per la chiusura degli Ospedali psichiatrici giudiziari si alterneranno nel digiuno, durante tutto il mese, per evitare un'altra proroga alla chiusura

  5. 19.02.2015. Lo sport e quella sfrenata corsa al farmaco

    Morti sospette, tante. Insabbiamenti, più d'uno. Intervista a Lamberto Gherpelli, autore del libro Qualcuno corre troppo, il lato oscuro del calcio (Edizioni Gruppo Abele)

  6. 18.02.2015. Detenuti stranieri in Italia. Una riflessione di Antigone

    Patrizio Gonnella analizza e commenta i dati annuali sul sistema carcerario europeo con un focus sul nostro Paese dagli anni novanta ad oggi

SOS: hai bisogno d'aiuto?.
 
 
 
Banner Libera .
 
 
Banner Certosa di San Francesco .
 
Condividi
Abbonati
  1. RSS