1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. mappa
  2. Contatti
  3. Stampa
Vai alla pagina iniziale
Testata per la stampa
 

Contenuto della pagina


"Se ti abbraccio non avere paura" alla libreria La Torre di Abele

16.04.2011 | LaStampa.it

 
 

Giovedì 20 aprile alla Torre di Abele presentazione del libro con l'autore alle ore 18

 
 
 
 

Menu di sezione

Sui media

  1. "Io non mollo"

    29.10.2014 | Radio Colonia
    Parla il fondatore di Libera, don Luigi Ciotti, sacerdote che da oltre vent'anni si batte contro tutte le mafie e che il boss Totò Riina vorrebbe morto

  2. The Mafia-Fighting Priest

    28.10.2014 | BBC
    Un'intervista al fondatore del Gruppo Abele e di Libera, "Father Luigi Ciotti is an Italian priest, known throughout Italy for his stand against the Mafia"

  3. Cosa metteresti sotto inchiesta? Oggi lo chiediamo a don Ciotti

    24.10.2014 | Rai Radio Uno
    Da Roma per gli Stati Generali dell'Antimafia, don Ciotti, in un'intervista radiofonica al programma Italia sotto inchiesta, fotografa la situazione attuale nella lotta alle mafie

  4. Contromafie: la "fabbrica" di idee e progetti anti-clan

    27.10.2014 | Il Mattino
    Contromafie 2014, gli Stati Generali dell'Antimafia, è giunta alla sua terza edizione, a Roma, per fare il punto sullo stato della lotta alle mafie e alla corruzione nel nostro Paese

  5. Project Alternative a Torinow

    27.10.2014 | Torinow
    Un'intervista ad Angela La Gioia del Gruppo Abele, sui risultati di "Alternative", il progetto sulle misure alternative al carcere per reati legati alla droga, in programma il 28 ottobre alla Fabbrica delle "e"

  6. Le combat d'un prêtre italien contre la Mafia

    24.10.2014 | Le Monde
    Philippe Ridet, corrispondente a Roma per il quotidiano francese, descrive la condizione di don Luigi Ciotti, "la « petite personne » a fini par donner des soucis aux grandes"

SOS: hai bisogno d'aiuto?.
 
 
 
Banner Libera .
 
 
Banner Certosa di San Francesco .
 
Condividi
Abbonati
  1. RSS