1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. mappa
  2. Contatti
  3. Stampa
Vai alla pagina iniziale
Testata per la stampa
 

Contenuto della pagina


Sui media

Sociale: Libera e Gruppo Abele a Terni con Strada Facendo

03.02.2010 | Ansa


Terni -  Oltre 900 iscritti a sette gruppi di lavoro, più di 70 relatori; tre giorni di confronto fra associazioni, volontari, operatori, studiosi, studenti, politici e amministratori locali: sono alcuni dei numeri di Strada facendo, appuntamento nazionale sulle politiche sociali promosso dal Gruppo Abele, da Libera e dal Cnca in programma a Terni da venerdì a domenica prossima. L'iniziativa è stata organizzata in collaborazione con Regione Umbria e il Comune di Terni. I risultati dei gruppi di lavoro saranno sintetizzati nella "Carta di Terni per un nuovo welfare" che - è detto in un comunicato dei promotori dell'appuntamento - rilancerà idee, modelli e strategie. Con Strada Facendo, giunta alla quarta edizione, sarà riunito il mondo degli operatori per fare il punto sulle politiche sociali in Italia. Sarà anche l'occasione per discutere di "un nuovo modello di welfare che sappia rendere effettiva la tutela dei diritti sociali di chi vive nel nostro Paese, migranti inclusi, e che sappia rispondere ai bisogni emergenti, anche quelli indotti dalla crisi, dalla disoccupazione e dal processo di impoverimento complessivo che attraversa il Paese e che riguarda non solo i redditi ma anche la legalità e le opportunità di ripresa che il sistema Italia offre ai cittadini". Da venerdì a domenica associazioni, volontari, operatori, studiosi, studenti, politici e amministratori locali discuteranno di lavoro, welfare, diritto alla casa, immigrazione, sanità, carcere e giovani. L'appuntamento si aprirà con la relazione di don Luigi Ciotti. Previsti gli interventi di numerosi personaggi del mondo politico e sociale tra i quali il segretario del Pd Pierluigi Bersani, il segretario dell'Anm Luca Palamara e il vescovo di Terni monsignor Vincenzo Paglia.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Menu di sezione

Sui media

  1. Carceri: partire dalla terra per ricominciare, il grano di Rebibbia simbolo di speranza

    27.05.2015 | Adnkronos
    "Sogno un'agricoltura diversa". Così don Luigi Ciotti che questa mattina, con le detenute della casa circondariale femminile romana, ha raccolto le prime spighe di grano seminate con il progetto Terra Terra

  2. "I killer sul pianerottolo. Mia madre non ha retto"

    26.05.2015 | Avvenire
    Il presidente di Libera e Gruppo Abele, davanti ai ragazzi dell'Istituto Marconi di Siderno, rivela minacce ricevute molti anni fa. Minacce che hanno fortemente segnato al sua vita privata

  3. Sindone: don Ciotti, invita a non tacere su ingiustizie 

    24.05.2015 | Ansa
    Al Convegno pastorale L'anima che salva, il presidente del Gruppo Abele ricorda le sofferenze del nostro tempo, la mancanza di lavoro, il fenomeno dell'immigrazione e delle stragi in mare, la piaga delle droghe, le "anoressie esistenziali"

  4. Abituati alla sofferenza dell'altro

    24.05.2015 | Rai Radio Uno
    Il fondatore di Libera e del Gruppo Abele interviene a Ascolta si fa sera, e, usando le parole di Papa Francesco, spiega il dramma dell'immigrazione

  5. La misericordia è un bacio che scotta

    24.05.2015 | Settimana
    In un articolo del settimanale bolognese la sintesi dei contenuti del seminario di studi Il Servo del Signore e l'umanità degli uomini, organizzato a Roma il 15 e 16 maggio da Il Regno e il Gruppo Abele

  6. Ecoreati e tutela dell'ambiente

    23.05.2015 | Rai Tre
    Una puntata di Ambiente Italia dedicata alla neo approvata legge contro gli ecoreati. Tra gli ospiti in studio, anche don Luigi Ciotti: "la legalità non diventi un idolo. Molti scelgono la legalità malleabile e sostenibile... da aggiuntare a proprio piacere. Ristabiliamo il valore e la responsabilità delle parole"

SOS: hai bisogno d'aiuto?.
 
  1. Ritorno in Costa d'Avorio

    di Michele Bruno

 
 
Banner Libera .
 
 
Banner Certosa di San Francesco .
 
Condividi
Abbonati
  1. RSS