About Us

Gli hikikomori italiani, adolescenti chiusi in una stanza in fuga dal mondo

20 Jan Gli hikikomori italiani, adolescenti chiusi in una stanza in fuga dal mondo

20.01.2016 | Agensir.it

Sono dai 30 ai 50mila i giovani hikikomori italiani: iniziano già dalla preadolescenza a chiudersi in casa, spesso davanti al computer, rifiutando la scuola e le relazioni reali, perché non si sentono all’altezza degli standard sociali, per mancanza di opportunità lavorative o per sfuggire al bullismo. In aumento le famiglie che chiedono aiuto agli esperti. Su Agensir, l’opinione di Leopoldo Grosso.

Agensir.it

 



Facebook

Twitter

YouTube