About Us

Il volontariato in Cascina

07 May Il volontariato in Cascina

Cascina Tario è attualmente una delle realtà più rappresentative del territorio chierese ed è un punto di riferimento della vita artistica e culturale. Lo è diventata anche grazie al fatto che abbiamo voluto “spalancare porte e finestre” affinché le persone accolte potessero sentirsi “a casa”. Questo ci ha spinti fin dall’inizio a mettere a disposizione i locali della Cascina per le diverse esigenze:dai pranzi “regionali” aperti alla cittadinanza, alla riunione del consiglio comunale, alle feste di compleanno e alle diverse collaborazioni con eventi sportivi e di intrattenimento promossi dalle amministrazioni comunali.
Convinti che non esiste accoglienza senza cultura, abbiamo dato vita negli anni a molti eventi di rilevanza culturale. In collaborazione con Libera e lavorando in rete con insegnanti e numerose associazioni chieresi, abbiamo promosso alcuni convegni che hanno visto la presenza di persone come Luigi Ciotti, Rosario Crocetta, Gian Carlo Caselli, Livio Pepino, Ermis Segatti, Antonio Ingroia e Nando Dalla Chiesa. Un evento realizzato di recente sul tema del lavoro ci ha permesso di proporre alle scuole superiori chieresi e alla cittadinanza uno spettacolo teatrale di Ulderico Pesce a cui ha fatto seguito l’incontro con Cesare Damiano e una tavola rotonda con i diversi rappresentanti della realtà lavorativa.
Progettare, organizzare e realizzare con serietà e competenza gli eventi ci ha permesso di collaborare e conoscere numerose persone, istituzioni e associazioni che nel tempo hanno dato vita ad una realtà di volontariato attiva e propositiva nella vita di Cascina Tario.
Chiara testimonianza del percorso intrapreso con il territorio è il laboratorio di lettura realizzato da un’insegnante volontaria sul libro di Nando Dalla Chiesa Le ribelli. Una presentazione del libro differente, che ha puntato alla partecipazione interattiva e consapevole. Altro evento particolare è stato lo spettacolo teatrale a cura del regista Antonio Palese, A spasso con Daniela, che ha debuttato nel teatro comunale di Cambiano davanti a 300 spettatori e una compagnia teatrale formata da ospiti, volontari e operatori di Cascina Tario.
Tariostok è l’appuntamento annuale che viene realizzato in collaborazione con l’associazione giovanile Patchanka. Nel mese di giugno si propone cultura e musica di qualità. Nell’aia della struttura viene montato un palco, dove vengono proposte performance musicali di gruppi emergenti ma anche di band già affermate nel panorama musicale italiano. In quest’occasione Cascina Tario si organizza per accogliere nel modo migliore le centinaia di persone che partecipano all’evento. Questo non solo ha permesso al territorio di vivere momenti di forte impegno civile, ma ha fatto si che lo stesso progetto educativo portato avanti all’interno della Casa ne venisse arricchito e potenziato di un valore aggiunto che solo l’incontro con l’altro può dare.

 

(marina zopegni, volontaria)



Facebook

Twitter

YouTube