About Us

La povertà che c’è e merita risposta

15 Oct La povertà che c’è e merita risposta

15.10.2014 | Avvenire

Un welfare sempre più debole e la crisi spingono il ceto medio verso la soglia della povertà. Per perdere la “normalità” e l’autosufficienza economica basta un evento avverso, da cui in molti non si rialzano. La casa di ospitalità notturna del Gruppo Abele accoglie e sostiene chi fa più fatica, ma fa sentire la propria voce anche a livello politico, per eliminare la povertà.

 Leggi il commento di Paolo Lambruschi



Facebook

Twitter

YouTube