About Us

Le sentite scuse del magistrato querelato da don Ciotti

02 Mar Le sentite scuse del magistrato querelato da don Ciotti

02.03.2017 | Corriere della Sera 

Il pm antimafia Catello Maresca che accusava Libera scrive una lettera a don Luigi Ciotti: “Sono molto spiacente, offro una completa e assoluta ritrattazione”. Il fondatore di Libera e Gruppo Abele esprime soddisfazione: “La lettera che ci scrive Catello Maresca è per Libera un gesto importante” perché quell’intervista “era stata per tutti noi motivo di sofferenza. Non solo per i giudizi ingiusti e non veri che conteneva, ma perché quei giudizi sono stati in seguito ripresi, amplificati, strumentalizzati da chi mira a screditare il nostro nome e la nostra storia”.

 Leggi l’articolo di Gian Antonio Stella



Facebook

Twitter

YouTube