About Us

Libera: non aderiamo al manifesto di Reggio Calabria

06 Sep Libera: non aderiamo al manifesto di Reggio Calabria

06.09.2012 | Ansa

Catanzaro – La sede nazionale dell’associazione antimafia Libera ha preso le distanze ed ha smentito, con un comunicato apparso sul proprio sito, l’adesione al manifesto che sarà affisso sui muri di Reggio Calabria “contro un’ingiusta campagna di diffamazione che criminalizza un’intera città”. Tra i circa 500 firmatari espressione del mondo del lavoro, dell’impresa, delle professioni, dell’associazionismo, dello sport, di varia tendenza politica, diffusi ieri dal prof. Giuseppe Bombino, docente alla facoltà di Agraria dell’Università ‘Mediterranea’, è indicato anche il coordinamento di Reggio Calabria di Libera guidato da Mimmo Nasone. “Diffidiamo chiunque – è scritto nella nota della sede nazionale dell’associazione fondata da don Ciotti riportata anche sul sito Strill.it – dall’usare il nostro nome e smentiamo la firma e l’adesione dell’associazione al manifesto dell’indignazione della città di Reggio Calabria e al suo contenuto e ribadiamo la nostra piena fiducia nell’operato della magistratura”.



Facebook

Twitter

YouTube