About Us

“Ma ora fermiamo l’ondata di odio verso gli ultimi”

12 Mar “Ma ora fermiamo l’ondata di odio verso gli ultimi”

12.03.2017 | La Repubblica

Il quotidiano intervista il fondatore del Gruppo Abele, don Ciotti, in merito all’episodio di Palermo in cui un uomo ha dato fuoco a un clochard per gelosia: “Viviamo anni di solitudine. E una delle povertà più gravi, a fianco di quella materiale e culturale, è quella relazionale, la solitudine che si dilata e diventa ansia, paura. Su questo bisogna lavorare”.

 

 Leggi l’intervista di Sara Strippoli



Facebook

Twitter

YouTube