About Us

Mafia: a Potenza la XVI Giornata della Memoria di Libera

04 Mar Mafia: a Potenza la XVI Giornata della Memoria di Libera

04.03.2011 | Ansa

Sarà la città di Potenza a ospitare, il prossimo 19 marzo, la sedicesima “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie” promossa dall’associazione “Libera” di don Luigi Ciotti. L’appuntamento sarà preceduto da decine di incontri in tutta la Basilicata, che vedranno la partecipazione di migliaia di persone da tutta Italia oltre a centinaia di familiari di vittime della criminalità organizzata e sarà seguito, il 21 marzo, da momenti di riflessione e partecipazione in centinaia di piazze, strade, scuole e consigli comunali di tutta Italia. La Basilicata, spiega don Ciotti, è stata scelta “per ribadire che il potere mafioso va combattuto ovunque, dal Nord al Sud, e ovunque bisogna costruire quella società del ‘noi’, viva, attiva, consapevole, che delle mafie è l’anticorpo più efficace. Per troppo tempo la Lucania è stata dipinta come una ‘isola felice’ sul piano degli influssi criminali. Eppure sono tanti, anche qui, gli episodi di violenza e malaffare, le offese alla dignità e ai diritti delle persone”. Don Ciotti sottolinea dunque che “saremo a Potenza il 19 marzo per dire che bisogna fare luce innanzitutto sulle cose positive, sui segni concreti di cambiamento e riscatto. Fare luce sulle storie di tante persone uccise o scomparse, le cui famiglie aspettano giustizia. Fare luce sui giochi criminali e insieme dissipare le ombre di un’illegalità strisciante”. L’evento sarà presentato in una conferenza stampa a Roma lunedì 7 marzo presso la Rai, in viale Mazzini.



Facebook

Twitter

YouTube