About Us

Mafia: circa 600 familiari vittime a manifestazione Libera

02 Mar Mafia: circa 600 familiari vittime a manifestazione Libera

02.03.2015 | Ansa

Bologna – Saranno circa 600 i familiari delle vittime innocenti delle mafie che il 21 marzo parteciperanno a Bologna alla 20ma edizione della ‘Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie’. La manifestazione, promossa da Libera e Avviso Pubblico, sarà accompagnata dalla frase “la verità illumina la giustizia”. L’appuntamento è preceduto da centinaia di iniziative promosse su tutto il territorio nazionale e regionale, tra incontri nelle scuole, cineforum, dibattiti, convegni. La manifestazione, invece, prenderà il via sabato 21 marzo alle 9.30 da via Andrea Costa per concludersi in Piazza VIII agosto. Dal palco saranno letti gli oltre 800 nomi di vittime innocenti delle mafie: semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell’ordine, sacerdoti, imprenditori, sindacalisti, esponenti politici e amministratori locali. Nel pomeriggio si svolgeranno seminari tematici dalla corruzione al doping, dall’intreccio mafia e politica alle ecomafie, dall’educazione ai beni confiscati, dall’informazione all’etica delle professioni. Previsti anche spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche. Bologna sarà protagonista anche il 20 marzo, quando nel pomeriggio si svolgerà la veglia di preghiera ecumenica, per le vittime innocenti delle mafie.



Facebook

Twitter

YouTube