About Us

Mafia Roma: appello Libera, non lasciamo spolpare Roma

03 Feb Mafia Roma: appello Libera, non lasciamo spolpare Roma

03.02.2015 | Ansa

Un manifesto-appello rivolto ai cittadini, agli amministratori, ai funzionari, affinché chiunque abbia informazioni sul sistema di potere corrotto e mafioso che ha “governato Roma”, parli e racconti.
Lo promuove Libera dopo l’inchiesta Mafia Capitale che ha colpito la città capitolina. “Mafie e corruzione stanno spolpando Roma. Non lasciamola finire così. Dobbiamo reagire subito. Ogni cittadino e ogni cittadina può fare la propria parte. In tanti hanno visto. In pochi hanno parlato”, si legge nell’appello.
“Facciamo in modo che per costruire giustizia sociale dobbiamo abbattere insieme il muro delle complicità e del silenzio. Ne va del futuro di milioni di cittadini onesti che pagheranno per tutti. Aiutaci a liberare Roma dalle mafie e dalla corruzione. Scegli da che parte stare, anche solo come persona informata dei fatti. L’ultima parola sia la nostra, non dei mafiosi, non dei corrotti. Garantiamo – conclude il manifesto-appello di Libera – riservatezza e accompagnamento per chi avrà il coraggio della denuncia”.
Libera ha messo a disposizione un indirizzo email romaliberaroma@gmail.com dove inviare segnalazioni, denunce o richieste di incontro. “La profondità e il radicamento del malaffare romano – commenta Libera – non possono quindi che farci ritenere larga e a vari livelli, la schiera di persone – cittadini, amministratori, imprenditori – che potrebbero trovare in questo momento la forza di raccontare, aiutando quindi a far luce e avviare una fase di cambiamento partendo dalla propria quota di responsabilità, e scegliendo da che parte stare”.



Facebook

Twitter

YouTube