About Us

“Non si possono aspettare 20 anni per avere giustizia”

19 Dec “Non si possono aspettare 20 anni per avere giustizia”

logo_premio“Desidero che si ponga termine a iniziative quali il Premio Alpi, di cui non è più ravvisabile alcuna utilità. Ho 81 anni, non me la sentopiù, non si possono aspettare 20 anni per avere giustizia”.
Così ha scritto Luciana Riccardi Alpi, in una lettera, speditail 21 novembre scorso all’assessore alla cultura dell’Emilia Massimo Mezzetti,al sindaco di Ricccione Renato Tosi e al comitato che organizza il PremioIlaria Alpi, sul giornalismo d’inchiesta. Premio nato nel 1995 e dedicato all’inviataRai uccisa in Somalia nel 1994 insieme al cineoperatore Miran Hrovatin. Iltesto della lettera, fotocopiato, è stato mandato per posta all’Ansa in unabusta senza mittente.
Contiene lo sfogo di una madre che, oltre a dare le dimissioni da socio dell’associazione, dove “pur non avendo un ruolo formale ho sempre sentito il dovere di seguire, specialmente nei rapporti con l’esterno,al fine di garantirne la rispondenza agli ideali di mia figlia” sottolinea le motivazioni, per lei divenute insostenibili: “questo impegno con l’andare degli anni è divenuto particolarmente oneroso, anche per l’amarezza che provo nel constatare che, nonostante il nostro impegno, le indagini in sede giudiziaria non hanno portato alcun risultato”.

 

(toni castellano)



Facebook

Twitter

YouTube