About Us

Opportunity, contro la violenza di genere: avanti fino al 2019

12 Oct Opportunity, contro la violenza di genere: avanti fino al 2019


8x1000 chiesa valdese
Nuova linfa per le attività di Opportunity. A partire da ottobre, la Tavola Valdese ha rinnovato il proprio impegno a sostegno del progetto del Gruppo Abele, attivo dal 2015 e destinato al trattamento residenziale degli uomini che commettono violenza di genere. 
 
La scommessa del progetto è focalizzarsi sul maltrattante, allontanando dal proprio contesto chi agisce la violenza, anziché le vittime, e lavorando affinché la persona metta in campo la propria capacità di cambiamento. Si tratta certamente di una delle possibili azioni integrate che nell’insieme mirano a proteggere le donne e i bambini da ogni forma di violenza, ma è un’azione non secondaria perché “Se non riconosciamo agli uomini che hanno agito violenza la possibilità di essere altro – sottolinea Mauro Melluso, responsabile per il Gruppo Abele di una comunità dedicata a donne e bimbi vittime di violenza e del progetto Opportunity – difficilmente andremo lontano”.
 
I “maltrattanti” che accettano di iniziare un percorso terapeutico nell’ambito del progetto Opportunity vengono aiutati a sperimentare la possibilità di reagire in maniera non violenta. Un’equipe di esperti lavora per responsabilizzarli, offrendo loro strumenti utili ad un possibile cambiamento, verso una nuova modalità di convivenza che non contempli un rapporto di prevaricazione. Grazie al rinnovato contributo, derivante dai fondi otto per mille della Chiesa Valdese (Unione delle chiese metodiste e valdesi), Opportunity proseguirà le proprie attività con azioni progettate fino a metà del 2019. 


Facebook

Twitter

YouTube