About Us

Orgoglio e pregiudizi, arriva il Torino Pride 2015

23 Jun Orgoglio e pregiudizi, arriva il Torino Pride 2015

 

Orgoglio e pregiudizi. E’stato questo il tema del Torino Pride 2015 che si è svolto sabato 27 giugno a partire dalle ore 16. Per la prima volta la manifestazione, partita da via Cibrario per arrivare fino a piazza Vittorio dopo aver attraversato tutto il centro storico, è stata aperta dalla Banda della Polizia Municipale. Questa edizione ha visto inoltre il patrocinio del Consiglio Regionale. Anche la Gtt, l’azienda che gestisce i trasporti comunali, ha dato il proprio sostegno tappezzando tram e autobus di locandine e trasmettendo lo spot dell’evento sugli schermi della metropolitana. Si tratta di un appoggio da parte delle istituzioni che, almeno in Italia, è tutt’altro che scontato.
La storia del movimento che si batte per i diritti degli omosessuali ha origini lontane: nasce nel 1969 in uno dei quartieri più vivaci di New York: il Greenwich Village. Dopo l’ennesimo raid della polizia nel celebre bar Stonewall Inn si innesca una protesta, passata alla storia con il nome di Moti di Stonewall, destinata a segnare la nascita di una battaglia politica ancora molto attuale.
Da allora sono passati 46 anni ma la strada da percorrere è ancora molto, molto lunga.



Facebook

Twitter

YouTube