About Us

Raccontare e raccontarsi. Marco Baliani alla Certosa 1515 di Avigliana

31 Jul Raccontare e raccontarsi. Marco Baliani alla Certosa 1515 di Avigliana

Certosapubblico

(foto: Laura Carletti)

Si è conclusa la settimana dedicata al tema del raccontare (e raccontarsi) in corso alla Certosa 1515. Un’occasione offerta dall’Università della strada del Gruppo Abele e dalla Libera Università dell’autobiografia di Anghiari a chi già opera in campi in cui la narrazione e l’educazione hanno scopi professionali, di volontariato sociale o di esperienza genitoriale, per un aggiornamento delle competenze pedagogiche e narratologiche. Una settimana intensa di ascolto, riflessione, confronto e condivisione, che il 30 luglio ha portato ad Avigliana Marco Baliani, autore, regista e attore, col suo spettacolo “Tracce”. Un’ora e mezza di riflessione e incanto, a partire dal comune denominatore della parola e del suo divino potere evocativo. Ai partecipanti del percorso di formazione, si è unito un folto gruppo di “pellegrini”, che per una sera si sono fatti estraniare dalla routine cittadina per raccogliersi ai piedi della Sacra di San Michele. In collaborazione con la libreria La Torre di Abele e con il Comune di Avigliana, ogni serata è stata animata da incontri, letture e proiezioni all’aperto.

Un modo per la nostra associazione e il suo piccolo “universo” per congedarsi dalle attività culturali. Si riparte a settembre, con la formazione per operatori sociali e con il secondo campo giovani (per i ragazzi tra i 18 e i 25 anni) dal titolo “Siete per sempre coinvolti

(manuela battista)



Facebook

Twitter

YouTube