About Us

Raduno di Libera, don Ciotti: “Costituzione è bussola”

30 Jun Raduno di Libera, don Ciotti: “Costituzione è bussola”

30.06.2010 | Ansa

Torino – “I giovani sono la speranza, il carburante per il cammino e devono avere la Costituzione come bussola, lì trovate i nostri diritti e i nostri doveri”: lo ha detto don Luigi Ciotti  a oltre 150 persone che sono arrivate a Volvera, in provincia di Torino, da tutt’Italia, per partecipare al primo raduno nazionale dei giovani di Libera. Il campo di formazione durerà fino al 10 luglio negli spazi della Cascina Arzilla, bene confiscato a Vincenzo Riggio. “Occorre conoscere per capire, bisogna capire per cambiare e per fare, soprattutto per essere più responsabili e contribuire allo sviluppo di questa società”, ha aggiunto don Ciotti.
Nel suo intervento di apertura il sacerdote ha ricordato il valore della testimonianza e della collaborazione: “E’ il noi che vince, il lavoro di squadra e non l’individualismo, dobbiamo essere tutti testimoni di giustizia”.
“Solo attraverso il rispetto dei principi sanciti dalla nostra Carta Costituzionale potete essere portatori di libertà. Nell’articolo 4 – ha osservato don Ciotti – si ricorda il dovere civico di contribuire alla crescita e al progresso del nostro paese, voi, oggi state facendo questo”



Facebook

Twitter

YouTube