About Us

Scuola di Otium alla Certosa. Si comincia con Vito Mancuso

18 Feb Scuola di Otium alla Certosa. Si comincia con Vito Mancuso

Dall’esperienza di Torino Spiritualità nasce la Scuola di Otium. Si comincia a fine mese, con una serie di appuntamenti distribuiti tra i seminari alla Certosa 1515 di Avigliana (Torino) e le lezioni al Circolo dei lettori

Immagine 16Sarà la Certosa 1515 di Avigliana ad ospitare il primo appuntamento di “Otium”, calendario di incontri che proseguirà fino ad ottobre 2014 e che si apre dal 28 febbraio al 2 marzo sul tema “Dalla spiritualità all’amore” con il teologo Vito Mancuso.

Un sodalizio – quello tra la kermesse ideata e diretta da Antonella Parigi e la struttura di Avigliana – che era già cominciato con l’appuntamento di ottobre 2013 presso la sede del Gruppo Abele di corso Trapani: in quella occasione, proprio Vito Mancuso, con Luigi Ciotti, aveva presentato il suo ultimo saggio “Il principio passione“.

Dalla filosofia dell’amore alla Mindfulness, dalla fiducia fino a come trasformare le regole della vita monacale in strategie lavorative per i manager. Tutto si può imparare dall’Otium. Si impara come dare attenzione, come dedicarsi all’ascolto, come sviluppare la creatività, a come esplorare, ricercare.

A guidare i percorsi di formazione ci saranno maestri di diverse discipline, come lo psicoterapeuta Fabio Giommi, la filosofa Michela Marzano, Mariachiara Giorda, studiosa di storia delle religioni, Sara Hjazi, antropologa delle società complesse e Alessandro Vanoli, storico delle relazioni tra cristiani e musulmani, lo scrittore Paolo Curtaz.

(manuela battista)



Facebook

Twitter

YouTube