About Us

Rassegna stampa/Giovani Tag

21 Apr “Don Tonino santo? Per noi lo è già”

21.04.2018 | Gazzetta del Mezzogiorno - Ad Alessano (Le), per la commemorazione dei 25 anni dalla scomparsa di don Tonino Bello, alla folla si rivolge don Luigi Ciotti, fondatore di Libera e Gruppo Abele: "È una meraviglia che Papa Francesco stia per giungere in mezzo a noi per pregare sulla...

Read More

21 Mar 21 marzo contro tutte le mafie

21.03.2018 | Rai Uno - Uno Mattina dedica l'apertura alla XXIII Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime di tutte le mafie, collegandosi a Foggia con il corteo principale e intervistando il presidente di Libera, don Luigi Ciotti...

Read More

18 Mar “Il lavoro è l’antidoto alle mafie”

18.03.2018 | Il Tirreno - Intervista a Luigi Ciotti in vista della Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Il fondatore del Gruppo Abele ribadisce l'importanza di mettere in piedi una seria ed efficace azione politica fondata sullo stato sociale...

Read More

06 Mar Mafia, don Ciotti: “Politica ne parla troppo poco”

06.03.2018 | LaPresse - Roma - "Abbiamo sentito parlare molto poco in questa campagna elettorale di mafia e di corruzione. Tocca anche noi come cittadini essere un pungolo per chiedere conto di tutto questo.". Lo dice don Ciotti parlando alla presentazione della XXIII Giornata della Memoria e dell'Impegno...

Read More

17 Feb Don Ciotti, pericolo è digitalizzazione dell’esistenza

17.02.2018 | Ansa - "Oggi c'è un pericolo: è la digitalizzazione dell'esistenza che impedisce l'esercizio dell'attenzione, della riflessione, del pensiero critico, che ostacola le relazioni e il senso della condivisione e della corresponsabilità". E' il messaggio rivolto ai giovani da don Luigi Ciotti, in occasione del IV Festival Filosofico del...

Read More

16 Feb Spaccio al Valentino: una volta scarcerati i ragazzi sono abbandonati

16.02.2018 | Corriere della Sera - Cronaca Torino - Intervista al presidente onorario del Gruppo Abele, Leopoldo Grosso: "I tagli allo stato sociale e la mancanza di risorse per la prevenzione, per la spesa pubblica assistenziale e riabilitativa hanno portato a questo. Non è una legge repressiva a poter risolvere...

Read More

Facebook

Twitter

YouTube