About Us

Un concorso e una festa: il Filo d’erba si prepara a un lungo weekend di sorprese

20 Sep Un concorso e una festa: il Filo d’erba si prepara a un lungo weekend di sorprese

21543736_1681611171907365_3768528545727475596_oMuri da colorare, uva da raccogliere, fascine da riordinare. Ma soprattutto, giorni e spazi da condividere con allegria. Questa è in sintesi la proposta della comunità-famiglie di Rivalta Il Filo d’erba, che invita tutti a prendere parte alla consueta festa d’autunno, da venerdì 29 settembre a domenica 1° ottobre.  Intanto, in questi giorni, la giuria del concorso “Muro Nostrum” bandito per la realizzazione di un murale sulle pareti esterne della Comunità, ha nominato il vincitore. Lo spunto su cui lavorare erano alcune righe di una poesia di Maria Grazia Pellecchia: “Ed io salpai: l’anima raccolta fra le mani, ed un sacchetto di semi da germogliare nella terra che amorevolmente avrei vangato al di là del nostro mare” Ha vinto il progetto di Droufla, che hanno raccontato così il loro lavoro: “..Per la mitologia greca Talassa è la divinità marina primordiale, che rappresenta la personificazione del Mar Mediterraneo. La nostra opera vuole rappresentarla come icona salvatrice dei migranti, mentre si oppone alle “mani sporche” di chi sta sfruttando la terra causando odierni disagi, distruzioni, e migrazioni..” Sabato , durante la festa, verrà preparato il fondo, nelle settimane successive i due writers metteranno su muro, quello che per adesso è solo su carta.
muronostrum2

 

 

 

 

 

La tre giorni del Filo d’Erba prevede momenti di riflessione sull’esperienza dei corridoi umanitari, di lavoro, per rinfrescare gli spazi comuni della cascina, e di convivialità, con un pranzo in condivisione, musica e intrattenimento. Il programma è disponibile sia sul sito della comunità-famiglie sia su Facebook, dove esiste anche una pagina dedicata specificatamente al contest per i writers

Scarica la locandina della Festa del Filo d’erba



Facebook

Twitter

YouTube