About Us

Una settimana per ridurre i rifiuti

20 Nov Una settimana per ridurre i rifiuti

Immagine 4Al via dal 17 al 25 novembre la Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti.
Promotori sono il Ministero dell’Ambiente, Federambiente, Rifiuti 21 Network, Provincia di Torino, Provincia di Roma, Legambiente, AICA, E.R.I.C.A. Soc. Coop., Eco dalle Città.
In tutta Italia verranno attuate azioni comuni per aumentare la sensibilizzazione su questo importante tema. Durante la settimana, il Gruppo Abele sul suo account Twitter (@GruppoAbele) invierà “cinguettii” con linee guida e consigli per diminuire i rifiuti che quotidianamente produciamo.
Tutti possiamo partecipare inviando i nostri tweet con l’hashtag #SERR12 e taggando il@GruppoAbele.

Il portale Eco dalle Città offre un ventaglio di azioni a cui la società civile può partecipare durante questa settimana. Il Gruppo Abele ha scelto di promuovere la riduzione dei bicchierini di plastica proponendo ai dipendenti e ai volontari di usare una tazzina di ceramica per bere il caffé alle macchinette distributrici di bevande. L’iniziativa si chiama “Il Caffé Corretto” ed è stata lanciata lo scorso Natale.
Lo scopo principale della settimana europea per la riduzione dei rifiuti è quella di riflettere sull’immensa quantità di rifiuti che produciamo, per renderci conto di come la raccolta differenziata, il riuso e il riciclo di contenitori, scatole, carta e altri oggetti possano davvero dare una mano al nostro ambiente, a ciò e a chi ci circonda, soprattutto per rispetto delle generazioni future. L’educazione alla riduzione dei rifiuti è un gesto di gentilezza e saggezza lungimirante, perseguendo il principio per cui siamo solo di passaggio, in un luogo, in una città. E che dopo di noi, i successivi ospiti, hanno il diritto di trovare un mondo pulito e sano come l’abbiamo trovato noi. O possibilmente… migliore.



Facebook

Twitter

YouTube