About Us

Vitalizi: Libera, con delibera ci sarà un ‘prima e un poi’

07 May Vitalizi: Libera, con delibera ci sarà un ‘prima e un poi’

07.05.2015 | Ansa

Roma – Con la delibera degli uffici di Presidenza di Senato e Camera ci sarà “un prima e un poi” dove il ‘poi’ vedrà la fine dei vitalizi per i “condannati con sentenza definitiva per mafia e corruzione”. E’ quanto sottolinea il coordinatore nazionale di Libera, Enrico Fontana, ai cronisti davanti Montecitorio, dove oggi l’associazione fondata da don Luigi Ciotti ha organizzato un sit-in in attesa della decisioni degli uffici di Presidenza. Fontana spiega che, se la delibera sarà approvata, andrà a coinvolgere i condannati in via definitiva per “tutti i reati di mafia, a prescindere dalla pena massima prevista e dalla condanna subito” nonché i condannati in via definitiva “per quasi tutti i reati contro la P.A. a prescindere dalla pena massima prevista e dalla condanna subita”. Una vera svolta, quindi, secondo il coordinatore di Libera, che quindi evidenzia: “se la delibera non sarà approvata questa vergogna continuerà”.



Facebook

Twitter

YouTube