About Us

 

Documenti e appelli

12 Giu La Camera dei Deputati voti lo stop agli F35

L'appello di don Luigi Ciotti, padre Alex Zanotelli, Umberto Veronesi, Chiara Ingrao, Cecilia Strada, Savino Pezzotta, Roberto Saviano, Riccardo Iacona, Gad Lerner apre una nuova campagna di pressione sui parlamentari coordinata dalla Rete Italiana Disarmo, Sbilanciamoci e Tavola della pace. La campagna "Taglia le ali alle armi" raccoglierà le adesioni...

Read More

06 Giu Detenuti ed operatori “travolti da un insolito destino!”

Don Ciotti, presidente del Gruppo Abele e di Libera, aderisce all'appello sulla condizione del carcere e, in particolare, degli psicologi e criminologi, promosso dalla Società Italiana di Psicologia Penitenziaria e dai Criminologi Penitenziari; appello rivolto al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. La situazione degli istituti penitenziari è oramai nota in tutta...

Read More

13 Mar Appello ai parlamentari Ue sulla riforma della PAC

Don Ciotti, presidente del Gruppo Abele e di Libera, aderisce all'appello lanciato da Carlo Petrini, fondatore di Slow Food, al Parlamento di Strasburgo sulla riforma della Politica agricola comune (PAC). Appello di Carlo Petrini ai parlamentari europei sulla riforma della Politica agricola comune che sarà letto a Strasburgo durante la manifestazione organizzata da ARC2020, piattaforma che...

Read More

31 Gen Ripartire dalla cultura

Il Centro Studi del Gruppo Abele aderisce all'appello ai politici per sostenere concretamente la cultura nel nostro Paese. I promotori e i firmatari del presente appello chiedono a chi si candida a governare l'Italia impegni programmatici per il rilancio della cultura intesa come promozione della produzione creativa e della fruizione culturale,...

Read More

28 Gen E/Leggiamo. Un voto per promuovere la lettura

Don Ciotti aderisce all'appello fatto dal Forum del Libro ai candidati alle prossime elezioni politiche per "far crescere l'Italia che legge". Ecco il testo della lettera aperta ai candidati. Gentili candidate e candidati, ci rivolgiamo a voi, che vi candidate a governare il Paese, chiedendovi un impegno concreto a operare nella prossima legislatura...

Read More

15 Gen Stop al femminicidio: io ci metto la faccia

Don Ciotti e il Gruppo Abele aderiscono alla campagna di sensibilizzazione sul tema del femminicidio promossa dalla Rete degli Studenti Medi del Veneto, Studenti Per UDU Padova, UDU Venezia e UDU Verona. Per farlo è sufficiente inviare alla Rete una propria foto accompagnata dallo slogan "stop femminicidio: #iocimettolafaccia". Per poi diffondere e mantenere alta l'attenzione. Il termine...

Read More

10 Gen Appello per salvare il Centro Frantz Fanon

Il Centro Frantz Fanon cessa la propria attività presso l'ASL TO 1 a partire dal 15 gennaio 2013 a causa del non rinnovo della convenzione fra l'ASL TO1 e l'Associazione Frantz Fanon. Don Ciotti e il Gruppo Abele aderiscono all'appello per non interrompere il percorso dei 250 pazienti adulti, minori, nuclei famigliari seguiti...

Read More

28 Dic Sovranità alimentare in Europa, ora!

Una dichiarazione che è il frutto del primo forum continentale sul tema svoltosi a Krems, in Austria, nell'agosto del 2011 (400 delegati da 34 paesi). Alla petizione aderiscono don Ciotti e il Gruppo Abele. Mani Tese è da tempo impegnata nella promozione della Dichiarazione Europea per la Sovranità Alimentare. Una dichiarazione...

Read More

22 Nov Fermiamo la guerra a Gaza

Il Gruppo Abele firma l'appello per il cessate il fuoco a Gaza tra Israele e Palestina, lanciato dalla Tavola della pace. L'associazione rilancia la richiesta all'Italia e all'Europa di farla finita con i silenzi, l'inerzia e le complicità che ancora una volta accompagnano questa tragedia. Costruiamo una grande rete di gruppi, associazioni...

Read More

22 Nov Per le politiche sociali

La rete interassociativa "Cresce il Welfare, cresce l'Italia", di cui il Gruppo Abele fa parte, lancia un appello al Senato della Repubblica, sottolineando il progressivo abbandono da parte dello Stato nei confronti delle politiche sociali: il bilancio degli ultimi cinque anni è -92% di fondi sociali. Esiste un'emergenza grave nel nostro...

Read More

Facebook

Twitter

YouTube