About Us

 

Rassegna stampa

30 Apr Mafia, don Ciotti: forze politiche assenti? Siete complici

Il fondatore del Gruppo Abele e presidente di Libera, nel corso del suo intervento di chiusura all'edizione 2022 di ExtraLibera, all'Auditorium di Roma, la due giorni di Contromafiecorruzione promossa da Libera che ha visto la partecipazione di oltre 1000 persone, ha sottolineato l'assenza dei rappresentanti della politica...

Read More

26 Apr “Liberi a parole”

26.04.2022 | Il Tirreno - Il quotidiano toscano riporta uno stralcio dell'intervento di Luigi Ciotti, presidente e fondatore del Gruppo Abele, alle celebrazioni della Festa di Liberazione dal nazifascismo del 25 aprile a Sant'Anna di Stazzema...

Read More

26 Apr “Servono nuove logiche, oggi vince solo chi fabbrica armi”

26.04.2022 | Avvenire - "L'impegno di chi vuole pace non finisce certo con la conclusione della Marcia della Pace. Su questo non ci può essere intermittenza". Così Luigi Ciotti, fondatore e presidente del Gruppo Abele, intervenendo alla marcia straordinaria Perugia-Assisi...

Read More

21 Apr L’urlo di don Ciotti: troppa sproporzione tra giustizia e solidarietà

21.04.2022 | Il Riformista Cronaca di Napoli - Da Napoli, dov'è intervenuto al convegno per i trent'anni della Direzione Investigativa Antimafia, il presidente del Gruppo Abele ammonisce la politica sull'anacronistico dispendio di risorse in armamenti e riaccende l'attenzione sull'aumento delle povertà...

Read More

19 Apr Sociale: don Ciotti, volontario e cittadino sono sinonimi

19.04.2022 | Ansa - Firenze - "Il volontariato è l'architrave portante della cittadinanza. Cittadino e volontario dovrebbero essere sinonimi, ci auguriamo che sia così". Lo ha detto don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele, nel corso dell'evento a Palazzo Vecchio dal titolo La terapia della bellezza, la forza del volontariato...

Read More

14 Apr “Il riarmo è immorale. Con la pandemia sono cambiate le priorità”

14.04.2022 | Il Fatto Quotidiano - Luigi Ciotti, fondatore e presidente del Gruppo Abele parla al Fatto Quotidiano dell'innalzamento della spesa militare: "Passare da 68 a 104 milioni di spesa giornaliera in tempo di crisi economica è una scelta antistorica". E sulla pace, spiega: "Non si parla di pace perché...

Read More

Facebook