Diventa partner - Gruppo Abele - Sostienici

Investire su di noi significa trasformare il tuo sostegno direttamente in servizi per chi vive in situazioni di marginalità sociale.

INSIEME POSSIAMO:

Contrastare le vecchie e nuove dipendenze

Accogliere chi vive in situazioni di marginalità sociale

Assistere chi è affetto da HIV/Aids

Affiancare le famiglie italiane e straniere

Coinvolgere i giovani in percorsi di cittadinanza attiva

Alcune testimonianze di partnership:

PROGETTO OPPORTUNITY

Il progetto Opportunity è stato realizzato grazie al finanziamento dei fondi 8xmille della Tavola Valdese.

Opportunity ha consentito una prima sperimentazione di accoglienza residenziale per uomini che hanno avuto agiti aggressivi e/o violenti e che hanno chiesto aiuto per il cambiamento.

Il progetto si è basato sul distacco dal nucleo aggredito per intraprendere un percorso di riflessione predittivo di un maggiore controllo della rabbia e dell’impulsività al di là dell’esito del rapporto familiare.

Grazie a questo progetto il Gruppo Abele ha sperimentato un’ulteriore strada per rispondere ad un fenomeno drammatico che da anni segue, sostenendo le vittime (che abbiano o meno sporto denuncia) offrendo loro ascolto, supporto e assistenza, anche residenziale.

PROGETTO TRASFORMACARE CACAO, PRODURRE DIRITTI

ASeS (Associazione Solidarietà e Sviluppo) sostiene le attività del Gruppo Abele in Costa d’Avorio dal 2013.

Grazie al progetto “I giovani ivoriani scendono in campo” i ragazzi in formazione al Centre Abel hanno migliorato le proprie conoscenze in campo agro-alimentare e gettato le basi per il proprio futuro lavorativo.

Nel maggio 2017 ha preso invece avvio il progetto “Trasformare cacao, produrre diritti” cofinanziato da ASeS, fondi 8xmille della Tavola Valdese e dal Comitato Vinovo For Africa.

Un progetto mirato alla costruzione di un laboratorio di produzione del cacao e uno spazio vendita gestiti da ragazzi provenienti da fasce deboli della popolazione.

PROGETTO TORINO BY BIKE

Il progetto, rivolto ad adolescenti e giovani torinesi, è finalizzato alla promozione dell’uso della bicicletta come mezzo di trasporto ecosostenibile in ambito urbano.

Il progetto prevede un servizio di ciclofficina mobile in due quartieri periferici della città (Madonna di Campagna e Barriera di Milano), delle uscite in biciclette su itinerari ciclabili della città e del circondario.

Il contributo ha permesso l’acquisto di 10 biciclette, attrezzature e ricambi, gadget connessi alla sicurezza stradale.

Dr.ssa Reynaldi - Cosmetica
Vinovo for Africa
Vitale & Co
Comitato Internazionale di Soccorso
Abit
Compagnia di San Paolo
Trevalli Cooperlat
Ases
Otto x mille Chiesa Valdese
Autostrade per l'Italia
Bioman
Caffé Vergnano
Delta-Ti Impianti
EnelCuore
Farmacia Ceschia
Fondazione BNL
Fondazione Magnetto
Fondazione San Zeno
Fondazione Vodafone Italia
Fondazione CRT
King Baudouin Foundation
Lauretana
Robe di Kappa
Salgomma
SESA
Unicredit
Fondazione Enrico Eandi

Contatta Federica Aresu:

Per saperne di più:

  1. Nome*
  2. Cognome*
  3. Azienda*
  1. Ruolo aziendale*
  2. Email*
  3. Telefono*

Il tuo messaggio per noi

  1. Autorizzo al trattamento dati secondo quanto indicato in Informativa Privacy

Dona dove c'è più bisogno

Dal 1965 il Gruppo Abele accoglie e sostiene le persone più fragili e contribuisce alla realizzazione di una società più giusta e solidale. Nel corso di cinquant’anni le nostre attività si sono ampliate e rinnovate nello sforzo di rispondere a bisogni sempre nuovi, senza mai scostarsi dall’anima e dal fine ultimo del nostro impegno: la dignità e la libertà delle persone.

×
La valigetta con l'indispensabile

Importo donazione (€):

 

Ricorrenza:

 Donazione singola

 Donazione mensile

 

Modalità di pagamento:

 Carta di credito / Paypal

 Bonifico

 Bollettino

 

 

 

×
In Africa con bambini e ragazzi

Il Gruppo Abele è impegnato da anni a Grand Bassam (Costa d’Avorio) dove svolge corsi di alfabetizzazione, visite ambulatoriali e anima una biblioteca pubblica.

×
Un posto a tavola

Attente all’unicità delle persone e delle loro storie, le comunità del Gruppo Abele offrono un sostegno calibrato a seconda delle esigenze e dei problemi: dipendenza da droghe, situazioni legate all’HIV/AIDS, traumi frutto di violenza famigliare, riscatto dal mercato della tratta e della prostituzione.

×
Libere dallo sfruttamento

Il Gruppo Abele è da sempre vicino alle persone costrette a prostituirsi, offrendo loro ascolto, riconoscimento e accompagnamento nella costruzione di una nuova vita.

×
Una porta sulla strada

Per chi è vittima di dipendenze (droghe, gioco d’azzardo, internet) ma anche per chi vive situazioni di povertà, vulnerabilità e disagio esistenziale, il Gruppo Abele offre un servizio di ascolto e di orientamento e una struttura di prima accoglienza.

×
Come utilizziamo i fondi?

Scegliere una bomboniera del Gruppo Abele significa voler sostenere l’associazione nella sua missione di stare a fianco a chi affronta un momento difficile. Significa anche accompagnarlo in un percorso per recuperare un posto nella società che lo ha messo ai margini. Significa sostenere il Gruppo Abele nel fare cultura e proporre azioni concrete di cambiamento dando voce a chi è più debole. Puoi scegliere di devolvere la tua donazione dove c’è più bisogno, oppure, se hai a cuore un progetto specifico, puoi scegliere di destinare a quest’ultimo il tuo contributo.

Scopri di più sui nostri progetti leggendo il bilancio sociale

×
Le occasioni

Un’occasione speciale da ricordare. Una nascita, una Comunione, una Cresima, una laurea, un matrimonio, un anniversario… Ogni occasione può essere quella adatta per accorgersi anche di chi fa più fatica, unendo il tuo momento speciale con un gesto che non verrà ricordato solo da te e dai tuoi invitati.

×
Ordini e termini di consegna

La disponibilità delle bomboniere solidali del Gruppo Abele dipende dalle quantità richieste.

Scegli la tua bomboniera e compila il modulo d’ordine, oppure contattaci 

 Ritira il tuo ordine presso la nostra Bottega, oppure con un contributo di 7 euro provvederemo alla spedizione all’indirizzo da te indicato 

 Effettua la tua donazione tramite bonifico bancario, scrivendo nella causale “bomboniere solidali”

×

Perché ci serve il tuo codice fiscale?

Il tuo codice fiscale ci è necessario perché tutti gli enti non profit come l’Associazione Gruppo Abele avranno l’obbligo dal 2020 di trasmettere telematicamente all’anagrafe tributaria i dati riguardanti le donazioni in denaro tracciabili affinché questi siano indicati nella dichiarazione dei redditi precompilata*.

Grazie della tua collaborazione


*Questo provvedimento fa riferimento al decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 30 gennaio 2018 e riguarda le donazioni effettuate con bollettino di conto corrente postale, bonifico bancario, carta di credito, ovvero mediante sistemi di pagamento previsti dall’art.23 del D.Lgs.241/1997

×
Nelle periferie con i giovani

Gli “educatori di strada” del Gruppo Abele sono attivi nelle periferie e nelle zone più “a rischio” di Torino per costruire con i giovani vie alternative all’emarginazione e all’illegalità.

×
Donne che non si arrendono

La Comunità Mamma-Bimbo accoglie donne con figli minori che vivono situazioni di violenza, alta conflittualità familiare e forme di marginalità sociale che possono avere pesanti ripercussioni sulla salute psico-fisica del bambino e della donna.

×
Drop-in, la porta aperta sulla strada del Gruppo Abele

Il Drop-in è un luogo in cui chi vive la strada o una situazione di dipendenza da sostanze può trovare un momento di sosta, incontrare operatori disponibili all’ascolto e al sostegno, oltre che usufruire di alcuni servizi di prima necessità.

×
La storia della bomboniera

In Bottega a Torino le nostre bomboniere prendono forma e hai la possibilità di farle confezionare scegliendo tra le proposte disponibili. Ci sono bomboniere che partono da più lontano, dalle nostre comunità, come il sacchettino di cotone grezzo che viene cucito a mano dalle ragazze accolte, per poi passare nelle mani esperte delle volontarie che con cura e dedizione le confezionano secondo le tue necessità. C’è il miele Certosa 1515, prodotto in una vecchia abbazia certosina e luogo di sosta e pensiero, nel rispetto dell’ambiente e dei ritmi naturali delle api. Ci sono i tè e gli infusi prodotti dalle donne del carcere femminile di Pozzuoli, oppure le saponette al miele di Amàla, la linea di prodotti per la cura del corpo realizzata con erbe ed essenze provenienti dalle comunità del Gruppo Abele e realtà ad esso collegate.

×
Dona dove c'è più bisogno

Dal 1965 il Gruppo Abele accoglie e sostiene le persone più fragili e contribuisce alla realizzazione di una società più giusta e solidale. Nel corso di cinquant’anni le nostre attività si sono ampliate e rinnovate nello sforzo di rispondere a bisogni sempre nuovi, senza mai scostarsi dall’anima e dal fine ultimo del nostro impegno: la dignità e la libertà delle persone.

×
Dona dove c'è più bisogno

Importo donazione (€):

 

Ricorrenza:

 Donazione singola

 Donazione mensile

 

Modalità di pagamento:

 Carta di credito / Paypal

 Bonifico

 Bollettino

 

 

 

×
Un posto a tavola

Importo donazione (€):

 

Ricorrenza:

 Donazione singola

 Donazione mensile

 

Modalità di pagamento:

 Carta di credito / Paypal

 Bonifico

 Bollettino

 

 

 

×
Nelle periferie con i giovani

Importo donazione (€):

 

Ricorrenza:

 Donazione singola

 Donazione mensile

 

Modalità di pagamento:

 Carta di credito / Paypal

 Bonifico

 Bollettino

 

 

 

×
Libere dallo sfruttamento

Importo donazione (€):

 

Ricorrenza:

 Donazione singola

 Donazione mensile

 

Modalità di pagamento:

 Carta di credito / Paypal

 Bonifico

 Bollettino

 

 

 

×
Una porta sulla strada

Importo donazione (€):

 

Ricorrenza:

 Donazione singola

 Donazione mensile

 

Modalità di pagamento:

 Carta di credito / Paypal

 Bonifico

 Bollettino

 

 

 

×