Data: 14/03/2020 - 29/03/2020
 About Us

Costa d’Avorio e Togo: due facce della stessa Africa – EVENTO RINVIATO

09 Gen Costa d’Avorio e Togo: due facce della stessa Africa – EVENTO RINVIATO

Data: 14/03/2020 - 29/03/2020

Gruppo Abele e Viaggi Solidali, insieme, per raccontare in modo nuovo la Costa d’Avorio. Da quest’anno infatti, all’interno dell’itinerario in Costa d’Avorio promosso da Viaggi Solidali, i camminanti faranno tappa anche alla Communauté Abel di Grand Bassam, dove è attivo il progetto Choco+. Primo viaggio previsto a marzo, dal 15 al 29. 

Il fascino del viaggio. Un viaggio nel viaggio dove si visiteranno città come: Abidjan la Manhattan d’Africa e la più silenziosa Lomè; un itinerario che si snoderà tra siti Unesco come Grand Bassam, gli altipiani del Togo, il monastero benedettino di Dzogbegan e le spiagge infinite ad Assinie. Un’esperienza intensa tra l’antico regno Akan a Moossou, i castelli di fango nella valle del Kara e i villaggi costruiti dai Tamberma, una etnia originaria del Burkina Faso. Il filo conduttore sarà il Cacao, un filo che corre tra la Costa d’Avorio e il Togo. E’ risaputo che fra le strategie più deprecabili della colonizzazione europea in Africa della fine dell’800 ci fosse la chiara volontà di impedire ogni possibile forma di trasformazione in loco delle materie prime che fossero oggetto dei commerci dei colonizzatori, è per questo che da circa 150 anni in Africa occidentale si produce quasi l’80% del cacao consumato nel mondo ma che ancora oggi tantissimi dei produttori non conoscano il gusto del cioccolato prodotto con il frutto del loro duro lavoro. Qualche cosa sta cambiando, finalmente, alcune piccole realtà hanno iniziato da qualche anno a produrre il cioccolato in Africa; il vero cioccolato, quello fatto “semplicemente” da cacao e zucchero di canna, che sapientemente lavorati si trasformano in una materia che ha cambiato le sorti delle esperienze gustative dell’Uomo sin da epoche molto antiche, un prodotto dalle proprietà quasi “divine”!

Plus solidale. Questo viaggio narra di idee diventate realtà: in Togo con ChocoTogo una cooperativa di produttori di cioccolato artigianale nella regione del Plateaux togolese. In Costa d’Avorio con Chocoplus della Communauté Abel; progetto internazionale del Gruppo Abele, l’associazione fondata da Luigi Ciotti a Torino nel 1965. Questo tour di scoperta nella zona di maggior produzione di cacao al mondo vuole essere un tributo alla materia prima, al Cacao, e soprattutto a quelle persone che credono fino in fondo nella possibilità produrre un cacao semplice ma di buona qualità in Africa e senza finanziamenti dall’Occidente, solo con l’aiuto di pochi e motivati tecnici che hanno intravisto in piccole cooperative di produttori attenti il terreno fertile per piantare il seme del cambiamento e dello sviluppo sostenibile come ChocoFair, una rete di produttori, cooperative e trasformatori volta a garantire un approvvigionamento sicuro e tracciabile di cacao di qualità.

Mettiti in viaggio Scarica il programma

Il Gruppo Abele in Africa

 

 



Facebook