About Us

Documenti e appelli/Immigrazione Tag

16 Giu Fermiamo la strage subito!

L'Europa nasce o muore nel Mediterraneo. Pace, sicurezza, benessere sociale ed economico si raggiungono solamente se si rispettano l'universalità dei diritti umani di ogni donna e di ogni uomo. Le organizzazioni firmatarie invitano a partecipare alla giornata di mobilitazione internazionale il prossimo 20 giugno 2015 a Roma La regione del Mediterraneo...

Read More

12 Feb Riattivare Mare Nostrum

Anche il Gruppo Abele ha firmato, insieme ad Arci, Libera, Cgil e Uil, l'appello indirizzato al Ministro Federica Mogherini perché si adoperi per l'apertura di canali d'ingresso umanitari e al Presidente del Consiglio Matteo Renzi perché riattivi l'operazione Mare Nostrum.  Si apre con una nuova tragedia il 2015 nel Mediterraneo, con centinaia di profughi...

Read More

01 Ago L’Europa diventi terra d’accoglienza

Don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e di Libera, aderisce all'appello lan­ciato da Bar­bara Spi­nelli, Daniela Padoan e Guido Viale che auspica un radi­cale cam­bia­mento delle poli­ti­che euro­pee sulle migra­zioni e l'asilo.  GARANTIRE IL DIRITTO DI FUGA Per la prima volta dalla fine della Seconda guerra mondiale, il numero di profughi, richiedenti...

Read More

25 Dic Chiudiamo i Cie

Luigi Ciotti sottoscrive l'appello per la chiusura dei Centri di identificazione ed espulsione e la cancellazione della legge Bossi-Fini. Da anni denunciamo, inascoltati, le condizioni di degrado, la disumanità, il mancato rispetto dei più elementari diritti umani, l'illegalità dei Centri di identificazione ed espulsione, ma anche l'assoluta inadeguatezza delle grandi strutture...

Read More

26 Nov Missing the Mission: il programma che non vogliamo vedere

Luigi Ciotti e il Gruppo Abele aderiscono alle richieste del Comitato No the mission, per impedire che venga trasmesso il reality italiano sul dramma dei rifugiati Comunicato: Dalla tragedia alla farsa Da mesi corre l'anticipazione di un programma televisivo che RAI 1 ha realizzato con l'UNHCR e l'organizzazione non governativa INTERSOS (che dall'UNHCR è finanziata in molti...

Read More

07 Nov Chiudere definitivamente il CIE di Gradisca

Luigi Ciotti e il Gruppo Abele aderiscono all'appello di Melting Pot per la chiusura del CIE di Gradisca. Mobilitazione il 16 novembre. Le rivolte che nelle scorse notti hanno avuto luogo nel CIE di Gradisca, provocando l'inagibilità di tutto lo stabile, ha ridotto a poche unità i posti disponibili, a fronte dei 248...

Read More

09 Ott Per il diritto d’asilo europeo

Il Gruppo Abele e il presidente Luigi Ciotti aderiscono all'appello di Melting Pot per l'apertura di un canale umanitario fino all'Europa per il diritto d'asilo europeo. Ai Ministri della Repubblica, ai presidenti delle Camere, alle istituzioni europee, alle organizzazioni internazionali A cadenza ormai quotidiana la cronaca racconta la tragedia che continua a consumarsi...

Read More

20 Lug Per Riace e Caulonia, città dell’accoglienza

La nostra associazione, con il presidente Luigi Ciotti, esprime il proprio sostegno a Mimmo Lucano, sindaco di Riace e Giovanni Maiolo, per Re.co.sol Calabria, che dal 17 luglio sono in sciopero della fame al fine di denunciare l'emergenza umanitaria che ha colpito i progetti di accoglienza dei comuni della Locride. Può una...

Read More

17 Mag “Chi nasce qui è di qui”

Una direttiva europea che inviti tutti gli stati membri all'approvazione di leggi nazionali per garantire ai figli degli stranieri nati in un paese europeo il diritto della cittadinanza per ius soli (diritto del suolo).  È l'obiettivo dell'appello «Chi nasce qui è di qui» promosso dall'europarlamentare David Sassòli e dal presidente dell'Anci...

Read More

04 Apr Diritto di scelta

Il Gruppo Abele e don Luigi Ciotti sottoscrivono e diffondono la petizione di Melting Pot per il rilascio di un titolo di soggiorno ai richiedenti asilo provenienti dalla Libia Sono approdati sulle nostre coste durante il conflitto in Libia, per fuggire alle violenze o perché costretti ad imbarcarsi su pericolose carrette...

Read More

Facebook

Twitter

YouTube