About Us

Notizie/Carcere Tag

16 Lug Il difficile superamento degli Opg

"Uomini e donne sospesi tra le ragioni (e i torti) del diritto e della psichiatria, tra punizione e compassione", questi sono i pazzi criminali, tecnicamente folli-rei. Individui che hanno commesso dei crimini, anche per la loro instabilità mentale.Individui di un piccolo gruppo in Italia, che dal 31 marzo 2015 dovrebbero...

Read More

14 Lug Prendersi cura dei luoghi della pena

Spaziviolenti è un gruppo studentesco che lavora secondo il metodo dell'autocostruzione, operando in spazi pubblici trascurati. L'edizione 2015 vede il Dipartimento di Architettura e Design (Politecnico di Torino) e il Dipartimento di Giurisprudenza (Università degli Studi di Torino) lavorare nell'ambito della riqualificazione dei luoghi della pena. Dal mese di ottobre...

Read More

30 Mar StopOpg, il 31 marzo è l’inizio di un nuovo percorso

Mentre scriviamo - 30 marzo - non vi è ancora la certezza ufficiale e il rischio è di dover affrontare, come successo un anno fa, aspettative tradite. Parliamo della chiusura definitiva degli Ospedali psichiatrici giudiziari. Strutture destinate alla reclusione di malati mentali autori di crimini. Strutture che Giorgio Napolitano nel...

Read More

24 Mar Celle fuori dagli standard europei: detenuto risarcito

Una sentenza del Tribunale di sorveglianza di Firenze di questa settimana, ha effettuato uno sconto di pena di 40 giorni ed un risarcimento di 3840 Euro ad un uomo rinchiuso nel penitenziario di Sollicciano. Per ben 880 giorni ha vissuto in una cella senza i requisiti minimi imposti dalla Corte europea dei diritti dell'uomo...

Read More

24 Feb StopOpg: a marzo lo sciopero della fame

"Autentico orrore indegno di un Paese appena civile". Queste le parole dell'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, nel discorso di fine anno del 2012. Argomento, gli Ospedali psichiatrici giudiziari; istituti inaccettabili per natura, mandato, legislazione, modalità di funzionamento,regole organizzative, gestione. Tanto inaccettabili che dovevano chiudere, per legge, nel 2014. Salvo...

Read More

18 Feb Detenuti stranieri in Italia. Una riflessione di Antigone

L'associazione Antigone in collaborazione con la Open Society Foundation, ha recentemente presentato il volume "Detenuti stranieri in Italia" a firma del presidente di Antigone, Patrizio Gonnella. Il report analizza la condizione carceraria italiana contestualizzandola in Europa, dove nel 2014 erano presenti (dati raccolti dall'Università di Losanna in 47 Stati) 1...

Read More

13 Gen Dal sovraffolamento alle misure alternative. Come stanno le carceri italiane

Il 2014 ha segnato un cambiamento e alcuni successi per il carcere italiano. Come la diminuzione del sovraffollamento e l'abrogazione di leggi che hanno riempito le carceri in nome di una presunta sicurezza e che hanno impartito punizioni più che rieducazioni. Bisogna però tenere presente che la Corte europea dei...

Read More

24 Dic Carcere: le misure alternative garantiscono risparmio e rieducazione

A dicembre 2014 il numero di detenuti nelle carceri italiane ammonta a 54.050 con un sovraffollamento pari al 109,21%, in netta diminuzione rispetto al 151,5% del 2009. Bisogna tenere in considerazione che un terzo è in attesa di giudizio, mentre un altro terzo è costituito da detenuti stranieri. I dati che...

Read More

02 Ago L’associazione Antigone sulla trasformazione in legge del decreto carceri

"Quando lo stato viola la dignità umana di qualunque persona, è legittimo che debba essere risarcita". Sono queste le prime dichiarazioni di Patrizio Gonnella, presidente nazionale di Antigone, dopo la trasformazione in legge del decreto carceri. "Si tratta di una legge importante - prosegue Gonnella - che prevede un risarcimento per...

Read More

10 Giu Carceri: un anno all’Italia per rispettare i diritti umani

A maggio del 2013 la Corte Europea per i diritti dell'uomo (Cedu) aveva dato all'Italia un anno di tempo per risolvere il problema del sovraffollamento carcerario. Allora la popolazione ristretta ammontava a 66.685 persone e la capienza regolamentare era di 45.000 posti. Il tasso di sovraffollamento toccava quota 142,5%. Maggio 2014 è...

Read More

Facebook