About Us

Notizie/Carcere Tag

09 Ott “Cosa desidero, a parte la libertà?”

Da anni in Italia si chiede l'abolizione dell'ergastolo. Il carcere italiano è fondato sul concetto di rieducazione del detenuto, previsto dall'art. 27 della Costituzione. Ogni pena prevede sconti, agevolazioni e benefici in base all'osservazione del comportamento del condannato e alle sue necessità rieducative. Solo per via dell'esistenza di queste agevolazioni,...

Read More

02 Mag Carceri italiane: dei “diritti” e delle pene

Nelle carceri italiane sono detenute oltre 67 mila persone a fronte di una capienza di poco più che 45 mila. Il tasso di sovraffollamento, pari al 148% fa del nostro Paese uno dei peggiori d'Europa e la carenza di personale (guardie carcerarie, ma anche psicologi ed educatori) fanno sì che ogni...

Read More

13 Gen Un passo avanti verso la chiusura degli Opg

Sì dalla commissione giustizia di palazzo Madama all'emendamento per la chiusura degli Opg, gli ospedali psichiatrici giudiziari. Secondo quanto scritto nel testo dell'emendamento approvato ieri, 12 gennaio, al Senato, e che dovrà essere confermato dall'Aula la prossima settimana, il termine entro il quale questo accadrà è il 31 marzo del...

Read More

03 Gen Carceri. L’anno si apre con due vittime e tre tentati suicidi

A San Silvestro si era tolto la vita Aurel, romeno di 37 anni. Oggi gli agenti hanno salvato Ramzi, 35 anni, marocchino, che ha tentato il suicidio ingerendo della candeggina. Al Lorusso e Cutugno, carcere torinese con un tasso di sovraffollamento del 146 percento e 1650 detenuti presenti (dati Ristretti Orizzonti),...

Read More

22 Nov Servono competenze per affrontare i problemi delle carceri

La struttura del nuovo governo che avrà il compito di traghettare l'Italia fuori dalla crisi è pressoché definita. Mancano ora le nomine dei sottosegretari, figure di importanza fondamentale per il funzionamento dei ministeri più grossi e con settori di interesse molto ampi. Uno di questi è il ministero della Giustizia,...

Read More

24 Ago Carceri sempre più piene, sette regioni al collasso

Ogni giorno entrano nelle carceri 40 nuovi detenuti. E i penitenziari, da mesi, scoppiano, tanto che in sette regioni d'Italia è stata ampiamente superata la soglia minima di tollerabilità. A lanciare l'ennesimo allarme sull'invivibilità delle carceri è l'Osapp, il sindacato autonomo di polizia penitenziaria. Oggi negli istituti di pena ci...

Read More

10 Ago Giudici…in carcere

Una visita guidata in carcere potrebbe sembrare un'idea infelice. Se poi si tiene conto che i "guidati" sono i giudici che dalle aule di tribunale decidono chi e perchè debba prendere posto nelle strutture penitenziarie allora l'incredulità aumenta. Eppure a Torino Francesco Gianfrotta, presidente dell'ufficio Gip, e Pietro Buffa, direttore...

Read More

13 Lug Lettera aperta a Camera e Senato sulla situazione delle carceri italiane

"Se non si pongono rimedi alla situazione nelle carceri di oggi, noi Magistrati dobbiamo iniziare a pensare anche a forme istituzionali di obiezione di coscienza". Così si è espresso il segretario nazionale di Magistratura Democratica e Gip del tribunale di Palermo Piergiorgio Morosini nel presentare l'appello sul degrado della situazione...

Read More

29 Giu Se il carcere diventa manicomio

A Napoli vivono in dieci in una cella da sette metri quadrati.  E per più di 20 ore consecutive siedono sullo stesso letto a castello. A Padova, invece, nelle celle singole ci sono tre persone, in quelle da quattro vivono in sei mentre in quelle da sei si vive in...

Read More

23 Mag Se in carcere muore anche la democrazia

Stefano Cucchi, con quella maschera di ematomi sul viso e quegli occhi quasi fuori dalle orbite. E Federico Aldrovandi, le mani ammanettate dietro la schiena, a terra, e poi Giuseppe Uva, nella caserma di Varese, e Giovanni Lorusso, Marcello Lonzi, Eyasu Habteab, Mija Djordjevic, Francesco Mastrogiovanni e molti altri. In Italia in...

Read More

Facebook