About Us

Notizie/Formazione Tag

15 Giu Povertà educativa a Torino, un progetto per l’inclusione

La povertà educativa è una delle altre facce della povertà materiale e contribuisce a riprodurre e moltiplicare le disuguaglianze. Di povertà educativa a Torino ce n’è tanta, come dimostrano i dati del progetto "Opportunità educative per una città più equa", che in tre anni ha visto triplicare i bisogni educativi...

Read More

07 Giu Giovani e carcere, il ruolo fondamentale degli educatori

L’allarme è stato lanciato nei giorni scorsi da Monica Gallo, Garante dei detenuti di Torino: sotto la Mole, ogni 36 ore entra in carcere un giovane tra i 18 e 24 anni e attualmente un detenuto su sette della casa circondariale Lorusso e Cutugno appartiene a questa fascia d’età. Le...

Read More

07 Giu Futuro Remoto, una collana controcorrente

Con la direzione di Tomaso Montanari e Francesco Pallante nasce per Edizioni Gruppo Abele Futuro Remoto, una nuova collana che raccoglie classici controcorrente, pensieri alternativi e sguardi profetici dal passato. Grandi scrittori e scrittrici, maestri del pensiero, artisti, personaggi politici, uomini, donne e soggetti collettivi le cui parole sono state...

Read More

24 Mag “All inclusive”: l’attualità a scuola seduce i giovani lettori

La scuola che diventa casa comune per raccontare la contemporaneità attraverso gli occhi, le parole e le idee di chi si prepara a costruire il futuro del mondo: i giovani lettori. È stato forse questo il tesoro più prezioso di "All inclusive", il percorso sulla narrativa contemporanea di ambito sociale...

Read More

29 Mar La città che può rinascere dai sogni dei ragazzi

Quattro circuiti della durata di 75 minuti, prima partenza alle otto del mattino, ultimo arrivo a pochi minuti dalle otto di sera, tra strade, sedi di associazioni, case del quartiere, parchi, luoghi di accoglienza e altri di aggregazione, muri di cinta, traffico, portoni sbarrati, per mappare esperienze positive e criticità...

Read More

16 Mar Giovani, ora facciamoci provocare da loro

Con il diminuire dei contagi hanno raggiunto una nuova quotidianità, la più stabile da quando ha avuto inizio la pandemia. Giovani e adolescenti stanno tornando a frequentare le scuole, le attività sportive, quelle ludiche. Tornano a incontrarsi. Forse questo è il momento in cui cominceranno il percorso di comprensione di...

Read More

Facebook