About Us

Rassegna stampa/Corruzione Tag

20 Dic Don Ciotti, con Covid normalizzata percezione mafie

20.12.2021 | Ansa - "La solidarietà è una parola a me molto cara, ma che non diventi una parola pericolosa, perché c'è il rischio che si affidi alla solidarietà quella che deve essere giustizia sociale" così il fondatore del Gruppo Abele all'Expo 2020 di Dubai...

Read More

19 Lug Quale democrazia post-Covid? Il progetto LIBenter

19.07.2021 | SintesiDialettica.it - Sulle pagine della rivista online Sintesi Dialettica, Leonardo Ferrante della Scuola Common del Gruppo Abele, racconta LIBenter, un'iniziativa nata dalla collaborazione di Università Cattolica del Sacro Cuore, Fondazione Etica, Libera e CNEL, che collaboreranno con l'obiettivo di rendere monitorabile dal basso e effettivamente monitorato il PNRR...

Read More

31 Mag “Ripartiamo, ma evitiamo di ripetere gli stessi errori”

31.05.2020 | Avvenire - Nostro Tempo - "Dobbiamo chiedere conto alla politica, a chi amministra e a chi governa, di cosa viene fatto ora e di quali investimenti verranno fatti in futuro, al fine di evitare scorciatoie, infiltrazioni della mafia nelle fessure della società e corruzione" spiega don Luigi Ciotti,...

Read More

09 Mag Luigi Ciotti: “Non torniamo a un’umanità malata”

09.05.2020 | Il Regno - “L’abbiamo chiamata #GiustaItalia perché non basta aggiustare: bisogna ripristinare verità, giustizia, libertà e la dignità delle persone. Altrimenti il cambiamento si ridurrà a un mero adattamento”. È l’appello di don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e di Libera, nomi e numeri contro le mafie...

Read More

31 Mar Un male endemico

31.03.2020 | Vita Pastorale - Sul numero di aprile del periodico cattolico, Luigi Ciotti scrive a proposito della nascita de La Via Libera, il nuovo progetto editoriale nato a inizio 2020 da Gruppo Abele e Libera e che raccoglie l'eredità di Narcomafie...

Read More

20 Mar #21marzo, la piazza virtuale di Libera

Tutti le segnalazioni e gli articoli inerenti la Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie che, quest'anno, causa emergenza coronavirus, è stata posticipata a ottobre. Intanto, Libera ha lanciato, per il 21 marzo, una mobilitazione online, spostando, per un giorno, la piazza sul web. Alla...

Read More

Facebook