About Us

Rassegna stampa/Luigi Ciotti Tag

25 Apr Stato – mafia: don Ciotti, sentenza importante ma non fermiamoci

25.04.2018 | Agenzie varie - Milano - L'esito del primo grado nell'ambito del processo per la trattativa Stato - mafia nel periodo delle stragi "è una sentenza importante. Bisogna aspettare i vari gradi della giustizia ma è già un segno importante". È quanto ha commentato don Ciotti, a margine della...

Read More

24 Apr Viva l’Italia speciale #abbassolamafia

24.04.2018 | Agi.it - In diretta dagli studi dell'Agi e, in contemporanea, su facebook, dibattito alla trasmissione Viva l'Italia su mafia, libertà d'informazione e giornalismo. Tra gli interventi, quello di Luigi Ciotti...

Read More

22 Apr “Se fosse vivo sarebbe in Siria”

22.04.2018 | Famiglia Cristiana - Sul settimanale, la riflessione di don Ciotti su don Tonino Bello, in occasione delle celebrazioni dei 25 anni della scomparsa: "Oggi don Tonino ci direbbe di avere più coraggio e di alzare la voce contro i soprusi, le violenze, i potenti che schiacciano i poveri"...

Read More

21 Apr “Don Tonino santo? Per noi lo è già”

21.04.2018 | Gazzetta del Mezzogiorno - Ad Alessano (Le), per la commemorazione dei 25 anni dalla scomparsa di don Tonino Bello, alla folla si rivolge don Luigi Ciotti, fondatore di Libera e Gruppo Abele: "È una meraviglia che Papa Francesco stia per giungere in mezzo a noi per pregare sulla...

Read More

05 Apr Lia Varesio, la donna gentile

05.04.2018 | Corriere della Sera Cronaca Torino - "'Cosa fare affinché tutte le persone abbiano una casa, un lavoro, una dignità e smettano di essere considerate un numero, una cosa, una merce di scarto?'. Cosa significa ricordare oggi Lia, a dieci anni dalla morte? Significa porci tutti con forza questa...

Read More

03 Apr La lezione di don Tonino Bello. Vedere il volto di Dio negli ultimi

03.04.2018 | Corriere del Mezzogiorno - "In don Tonino la saldatura di Terra e Cielo si manifesta persino come convergenza, sintesi, continuo travaso tra Parola di Dio e ricerca di verità: «Delle parole dette mi chiederà conto la storia, ma del silenzio con cui ho mancato di difendere i deboli...

Read More

22 Mar La piazza di Foggia: 40mila persone per reagire alle mafie

22.03.2018 | Il manifesto - Dietro gli striscioni e tra i viali di Foggia, per la manifestazione nazionale della ventitreesima Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, sono in quarantamila: il racconto di Piero Ferrante...

Read More

Facebook