About Us

Tante magliette rosse in nome dell’umanità

08 Lug Tante magliette rosse in nome dell’umanità

08.07.2018 | Il manifesto

“Senza giustizia sociale è impossibile sconfiggere le mafie e la corruzione che si avvantaggiano della povertà economica, culturale e relazionale. É su questo che esigiamo risposte! E allora è una bella giornata quando finalmente, a partire dall’appello lanciato da don Luigi Ciotti, presidente di Libera e del Gruppo Abele, insieme al giornalista Francesco Viviano, ed ai presidenti di Anpi, Arci e Legambiente, ci si ritrova in tanti in carne ed ossa nelle piazze reali non virtuali, per dire a voce unica che non siamo disponibili a vedere affondare la nostra umanità su quei barconi”, scrive Giuseppe De Marzo, referente della Rete Numeri Pari, di cui fa parte il Gruppo Abele, per raccontare l’iniziativa delle Magliette rosse.

 

 Leggi l’editoriale di Giuseppe De Marzo



Facebook

Twitter

YouTube