About Us

Testimoni giustizia: don Ciotti: ddl giusto riconoscimento

21 Dic Testimoni giustizia: don Ciotti: ddl giusto riconoscimento

21.12.2017 | Ansa

Roma – “Bene l’approvazione della legge, un giusto e doveroso riconoscimento verso quelle persone che si sono messe in gioco per il bene di tutti, scegliendo di non tacere di fronte a fatti molto gravi di cui sono state testimoni”. Lo afferma Luigi Ciotti, presidente nazionale Libera e Gruppo Abele. “La legge – dice – pur riconoscendo alcune criticità presenti nel testo, rappresenta una svolta di civiltà, un ulteriore passo per rendere più efficace la lotta alle mafie e alla corruzione: i testimoni di giustizia sono portatori di verità e costruttori di giustizia, persone che mettono in gioco se stesse, la propria dignità, la propria vita e quella dei loro famigliari per un interesse collettivo, per il bene comune del nostro Paese”.



Facebook

Twitter

YouTube