About Us

Basta un gesto piccolo per sostenere una grande speranza

26 Giu Basta un gesto piccolo per sostenere una grande speranza

Da qualche mese a questa parte, tutti ne parlano. Essere testimoni di una svolta nella nostra società è possibile? La crisi legata all’epidemia di covid-19 ha reso più attuali che mai vecchi ragionamenti e nuove discussioni su come un cambiamento concreto e sistemico sia possibile.

Ci chiediamo quali siano, oggi, gli strumenti per poter contribuire al miglioramento delle comunità in cui viviamo e della società tutta. La partecipazione attiva come cittadini; l’interesse ad affezionarsi di nuovo a una politica meno autoreferenziale e più rivolta al prossimo; l’apertura a un confronto con la diversità, a una cultura ricca di conoscenza e di ricerca dell’altro.

Al Gruppo Abele da 55 anni ci impegniamo per una società più equa e più giusta per tutti da 55 anni, rispondendo a emergenze croniche (emarginazione, povertà, disagio sociale) che questo virus ha esacerbato. Il desiderio di cambiamento è intrinseco in tutti coloro che ruotano attorno all’Associazione: le persone che incontriamo e che accogliamo, partendo dalle difficoltà che hanno incontrato sul loro percorso; i volontari e gli operatori, che camminano al fianco di chi fa più fatica giorno dopo giorno; i sostenitori che condividono con noi gli obiettivi che ci spingono a non fermarci. In questo periodo dell’anno c’è poi uno strumento importante che permette davvero a tutti e a tutte di fare una scelta di cambiamento: il 5×1000.

Nel 2019, grazie al 5×1000 abbiamo ricevuto € 123.044 che sono stati destinati alle attività di accoglienza: tantissimi volti, storie, persone che hanno visto la propria vita cambiare, o che hanno avuto anche solo una possibilità in più. Come l’anno scorso, anche nel 2020 i fondi che riceveremo grazie alle scelte dei cittadini saranno destinati ai servizi dedicati agli ultimi.

Nel frattempo, per dare la possibilità a quante più persone di conoscere quest’opportunità, abbiamo chiesto a 30 fornai di Torino di imbustare il proprio pane per i clienti in nostri sacchetti, forniti da noi, con il nostro logo e con una frase, Fai lievitare la speranza, che è più di uno slogan: è la volontà di mettere in condivisione il progetto di una scoietà nuova, diversa da questa, meno diseguale, più equa (scopri che cos’è e dove puoi trovare i sacchetti).

Abbiamo coinvolto dieci farmacie, distribuendo 9.500 buste portadocumenti del Gruppo Abele: un gadget utile ai clienti per riordinare carte e documenti e per ricordarsi come destinare il 5×1000 alla nostra Associazione (scopri le farmacie aderenti).

Sui canali social infine, stanno girando da giorni i volti e le mani colorate dei nostri operatori, operatrici, volontari e volontarie che invitano chi ci segue a scegliere gli ultimi per il proprio 5×1000 (i testimonial siamo noi! le nostre mani colorate).  Il cambiamento, o almeno piccoli barlumi di cambiamento all’orizzonte, sono possibili oggi anche grazie a scelte come questa.

 

Il tuo piccolo gesto: dona il 5X1000 al Gruppo Abele

Segui le campagne social su facebook

Segui le campagne social su instagram

Seguici su twitter

 

(giulia stagnitto, raccolta fondi gruppo abele)



Facebook